FanFiction Capitan Tsubasa | Yo te Esperare' di Jessicamartidaiana | FanFiction Zone

 

  Yo te Esperare'

         

 

  

  

  

  

Yo te Esperare'   (Letta 63 volte)

di Jessicamartidaiana 

1 capitolo (conclusa) - 0 commenti - 0 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaCapitan Tsubasa

Genere:

SongFic - Sportivo

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Tsubasa Ozora - Roberto Hongo

Coppie:

Tsubasa Ozora /Roberto Hongo (Tipo di coppia «Yaoi»)

 

 

              

  


  

 Yo te esperare'  

Roberto è in Brasile e pensa al giocatore numero 10...


  

È notte fonda e io sono qui disteso nel mio letto a fissare il soffitto mentre parte una canzone.

Io ti aspetterò, ci siederemo insieme di fronte al mare

E con la tua mano potrò caminare

E anche se passasse tutta la mia vita io ti aspetterò

So che nei tuoi occhi ancora c’è amore

Il tuo sguardo dice “Tornerò”

E anche se passasse tutta la mia vita io ti aspetterò

Che belle parole, peccato che sono io quello che ha deciso di andarsene come un vigliacco e senza nemmeno guardarti negli occhi. Ma come potevo dirti addio se un tuo sguardo mi sarebbe bastato per rimanere? Quei occhi color cioccolato e così profondi che mi ci perdevo dentro.

Senza sapere del conto alla rovescia

Che anche se non sono più lo stesso e lo confesso

Spero che il perdono sia nella tua mente e io ti prego

Però anche se sono sincero e lo prometto non guardarmi

Dopo apri la porta e dico “ se te ne vai non tornare”

Da quando ti ho conosciuto sono diventato un uomo diverso, migliore ed è tutto merito tuo anche se non lo sai. Sei sempre stato gentile, generoso, leale, onesto e hai sempre saputo perdonare chiunque. Con te sono sempre stato sincero sopratutto quando i nostri sguardi si incontravano, ma con il tempo ho dovuto iniziare a nasconderti una parte di me. Tu eri capace di leggermi nell’anima attraverso uno sguardo e allora ho cominciato ad allontanarmi mentre tu non capivi.

La rabbia mi consuma e piangi

Ti allontani camminando e la mia vita si distrugge senza saperlo

Te lo giuro non lo sapevo e se lo avessi saputo sarebbe andata diversamente

Ormai sono passati più di tre mesi e ogni notte tu fai parte dei miei sogni. Non mi ero accorto di quanto mi sei entrato dentro con la tua anima così genuina. Sono arrabbiato con me perchè mi stavo rendendo conto di quello che stavo iniziando a provare per te. Sarebbe stato più facile se fossi stato tu ad allontanarti ma tu, dannazione, ti legavi a me sempre di più e io ero incapace di respingerti e se solo avessi saputo che mi sarei innamorato di te, avrei fatto in modo che non accadesse!

4 settembre, la mia frase “Se te ne vai non tornare” mi perseguita

E sento la voglia di chiamarti però non rispondi

Non capisco perchè non rispondi, anche se abbiamo litigato tutto continua

Non riesco più a dormire perchè ogni notte mi raggiungi nei sogni e mi urli contro, arrabbiato e piangendo perché me ne sono andato senza di te, ma sopratutto perchè ho deciso per tutti e due senza chiederti un parere. Mi sveglio di soprassalto e vorrei scriverti, chiamarti e dirti tutta la verità che ci sta dietro ma non l’ho faccio perchè sono solo un codardo e un vigliacco.

7 settembre, la chiamata che sarebbe arrivata

Mi dicono che sei lì, di non chiamare la polizia e poi riattaccano

Ancora non perdo la fede e se un giorno tornerai, succeda quel che succeda

I giorni passano e la voglia di sentirti è devastante. In realtà una volta chiamai a casa tua ma appena sentii la tua voce, riattaccai mentre il mio cuore andava a mille e se solo avessi aspettato un attimo in più sarei crollato. Un giorno tornerò a prenderti o tu verrai qua, non importa come, ma sento che ci rincontreremo e quando succederà, prometto che non scapperò più e come dice la canzone succeda quel che succeda ma non ti lascerò andare.

Io ti aspetterò, ci siederemo insieme di fronte al mare

E con la tua mano potrò caminare

E anche se passasse tutta la mia vita io ti aspetterò

So che nei tuoi occhi ancora c’è amore

Il tuo sguardo dice “Tornerò”

E anche se passasse tutta la mia vita io ti aspetterò

Sarò paziente e ti aspetterò perchè so che ne vale la pena. Il giorno della mia partenza è stato così difficile salire su quel aereo perchè non ti sarei stato più accanto e non mi sarei più potuto perdermi in quei capelli così morbidi. Dopo che mi ero reso conto dei miei sentimenti ho capito che più ti stavo vicino e più sarei diventato pericoloso per te perchè la voglia di baciarti era più forte man mano che passavamo il tempo insieme.

Sento che mi hanno tolto un pezzo della mia anima

Se te ne vai non rimane niente, rimane un cuore senza vita

Che dopo la tua partenza, rimase solo urlando ma a bassa voce

Sento che la mia vita se ne va perché non sto con te

Senti che la mia luna non c’è se non c’è il tuo amore

Dannazione sono qui che piango ascoltando queste parole perchè mi ci ritrovo come non mai. Tu mi hai rubato un pezzo della mia anima senza accorgertene, sei diventato il mio ossigeno e mi bastavi tu per vivere. Ho capito in questo tempo lontano da te quanto tu sei diventato fondamentale e assoluto nel mio mondo perchè solo quando stavo con te mi sentivo vivo, felice e me stesso. Dannazione! Se solo non ti amassi!

Né la tua vita, né tutta l’acqua del mare

Potrà spegnere tutto l’amore che mi hai insegnato a sentire

Senza di te morirò, solo se torni voglio svegliarmi

Perchè lontano non serve la mia mano per camminare

Perchè solo spero che un giorno potrai scappare

Se quel giorno non mi fossi buttato in mare e non avessi conosciuto tuo padre, non ti avrei mai incontrato. Da quando ho visto i tuoi occhi e mi sono incantato nel guardare quel tuo sorriso splendente, iniziai a sentire il mio cuore più leggero. Niente e nessuno potrà spegnere ciò che ho iniziato a provare per te perchè è stato un crescendo e sono passato da un uomo che ti vedeva solo come un bravo calciatore a un uomo innamorato di un ragazzino di 11 anni più giovane. Tu mi hai dato una speranza prendendomi per mano e aiutandomi a superare il mio periodo buio e io che ho fatto: ti ho lascito, quando tu non saresti scappato.

Io ti aspetterò, ci siederemo insieme di fronte al mare

E con la tua mano potrò caminare

E anche se passasse tutta la mia vita io ti aspetterò

So che nei tuoi occhi ancora c’è amore

Il tuo sguardo dice “Tornerò”

E anche se passasse tutta la mia vita io ti aspetterò

Ti aspetterò, non mi interessa quanto, l’importate che in un futuro ci rincontreremo e sarà in quel momento che ti amerò come non mai, perchè di una cosa puoi star sicuro: non importa in che parte del mondo mi trovo, tu sei sempre con me nel cuore e nell’anima. Ogni giorno mi sveglio chiedendomi come passerai la giornata, chi incontrerai.

Se te ne vai non rimarrà niente

Continuo a cantare con la luce accesa

Perchè la guerra mi ha tolto il tuo sguardo

E anche se passasse tutta la mia vita io ti aspetterò

Ho capito che senza di te non sono niente e che odio quando non c’è luce perchè il sole mi ricorda te e l’energia che mi trasmettevi. Il caldo calore che provavo abbracciandoti o toccando quei soffici capelli. Dio, quanto mi manchi.

La canzone finisce e mi accorgo come questa ha descritto perfettamente la nostra situazione, caro Tsubasa. Non sai quanto vorrei sentirti qua, vicino a me e so che è tutta colpa mia. Ma se tu fossi venuto a conoscenza dei miei sentimenti come avresti reagito? Me l’ho domando spesso. Non potevo rischiare e ho preferito andarmene senza di te; la scelta più difficile e dolorosa della mia vita ma fidati caro numero 10, ritornerò.

     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.