FanFiction Cowboy Bebop | Forever love di Bulmars | FanFiction Zone

 

  Forever love

         

 

  

  

  

  

Forever love ●●●●● (Letta 1686 volte)

di Bulmars 

1 capitolo (conclusa) - 1 commento - 0 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaCowboy Bebop

Genere:

Non specificato

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo unico 

Amore tra faye e spike Personaggi principali e/o coppie: faye e spike


  

Faye in quei giorni…….sentiva come un vuoto dentro di se……..sapeva che oltre alla Bebop non c’era nessun altro posto dove lei potesse essere riconosciuta o ben accetta.
Nessuna persona che le potesse dare la felicità di un piccolo ricordo d’
infanzia…nessuno a dirle che da piccola era meno ambiziosa…..nessuno pronto
a dirle un “ti voglio bene Faye mi sei mancata”
Quel Lunedì……un giorno come gli altri….accese la tv…..sempre i soliti programmi deficienti…… la spense…..
“Come diavolo si usa questo aggeggio Ed?” “be…..se sei una frana te lo posso
cercare io su Internet quello che cerchi” “non sono cose da
bambine …..quelle che sto cercando” “ah ho capito!!!le donne nude…….certo si
vedono continuamente in tv” “piccola marmocchia…..e va bene vedrò di fare
qualcosa di più interessante….di andare su Internet….Jet!!!!ho fame!!!”
“Spike..è presto per mangiare” “ma che diavolo in quest’astronave non c’è
nulla da fare?” “Ehi Spike!” “Faye…ma cosa c’è?sei pallida” “penso di non
sentirmi molto bene….ah” “che c’è?” “la testa……..ho male alla testa” “Faye
aspetta chiamo Jet…..Jeeeeet!!!!!!cazzo muoviti” “cosa c’è?….Faye che hai?”
“dobbiamo portarla da un dottore sta male” “va bene……Ed l’ospedale spaziale
più vicino?” “un attimo………è a 5 km da qui andando verso sud” “bene è
vicinissimo sbrighiamoci” così in camera rimangono solo Faye e Spike
“Faye….grazie” “?” “MI STAVO ANNOIANDO…HAI MOVIMENTATO LA MATTINATA”
“grazie!!!preferivo non movimentarla a questo punto”
DAL DOTTORE
“La signorina ha avuto un semplice calo di pressione probabilmente da stress
cronico o da qualche problema interno del cervelletto” “grazie dottore….”
“di niente piuttosto…..la ragazza mi sembra un po’ confusa…..ha preso un
termometro per un cellulare” “normale amministrazione doc!” “bene vorrei
rivederla tra una settimana……durante questi sette giorni dovrete fare le cose più normali che una ragazza della sua età dovrebbe fare..che so la
spesa….bere….lo shopping….del sesso….fate un po’ voi!” “ma che razza di
dottore è lei…..” “lei non è il fidanzato?” “no che non lo sono…..” “in
questo caso elimino l’ultima opzione…..sostituendola con ……che ne
so….discoteca” “be……dovrei andarci insieme?” “certo non può rimanere
assolutamente da sola….dovrete seguirla dappertutto persino in bagno
potrebbe svenire” “ma…..non penso che lei sarebbe d’accordo” “spiegatele la
situazione vedrete che capirà” “continuo a non capire chi vi ha dato il
permesso di operare la professione del medico”
“Faye forza dobbiamo affittarci una stanza in questa città!” “e perché
mai….e comunque dove sono Ed e Jet?” “sulla bebop, non li vedremo per una
settimana” “che cosa…..ma che significa che staremo io e tu da soli in una
stanza di un Hotel?” “precisamente cara la mia smemorata” “ehi…..ma non
penso di aver acconsentito ancora” “e non devi farlo….l’ho fatto io per te”
“che cosa?ma chi ti da il permesso di…” “il tuo medico…dice che oltre a
starti sempre appresso per sette giorni dovremo fare le cose che le persone
della nostra età fanno normalmente come la discoteca o lo shopping” “eh? Ma
io sto bene te lo posso assicurare forza torniamo sulla Bebop” “no” “ma…”
“niente ma….forza andiamo!” “ma a te che cosa importa di me?” “ti voglio
bene” “che?”e arrossisce “ho detto che ti voglio bene…ora andiamo” “s-si
certo”
Nell’albergo
“bene e ora cosa dobbiamo fare?” “del sesso per esempio” “cosa????”
“scherzavo anche se me l’ha detto il medico” “ma..che razza di medico è che
prescrive cure a base di sesso per una semplice e stupida emicrania?”
“bo…..be visto che la proposta non ti alletta mi duole incredibilmente
chiedertelo ma andiamo a fere shopping?” “oh si certo…però ecco il mio
portafoglio è al verde” “come sempre d’accordo offro io”
Dopo lo shopping
“bene ora andiamo lì” “no basta Faye ti prego torniamo all’hotel” “no…….dai
andiamo sembra di lusso quella boutique” “e va bene”
Dopo in camerino
“ehi come sto?” Spike per un attimo è senza parole “bene….sei stupenda”
Arrivati in albergo
“senti sei diventato taciturno Spike che c’è ho speso troppo forse?” “anche
per quello” “ma che c’è Spike non sei abituato allo shopping…..be se ti può
consolare neanche io” “vorrei farti una domanda” “ti ascolto” “sei……sei
vergine?” “ma che razza di domande sono pensavo stessi parlando seriamente e
invece….” “io sto parlando seriamente” “ma che diamine potrebbe interessare
a te?” “be…….ti basta se ti dico che sono curioso” “ad essere sincera no non
mi basta…..cmq visto che sono educata rispondo……si…..” “mh…..meglio” “che
vuol dire?” “andiamo?” “dove?” “….a cena è l’orario vedi?” “ma non mi hai
risposto” “è tardi forza mettiti il vestito che hai comprato oggi” “d’
accordo”
“ehi guardate che bomba sexi quella lì col vestito blu” “già Hai visto
peccato che è in compagnia”
“ho fatto colpo non trovi Spike?” “si….sai sempre come farti notare” “ma io
non ho fatto nulla di speciale” “cosa ordinate signori?” “ecco……” “vorrei
questi e anche per la signorina qui” “d’accordo signore” “ma adesso ordini
anche per me?” “ti piaceranno”
dopo un oretta
“sik ……ma che razza di bevanda mi hai fatto bere era alcolica…vero?” “si….ma
buona no?” “e tu lo sapevi?” “certo..” “che cosa hai intenzione di fare?”
“portarti a letto!” “che?ma sei pazzo o cos’altro?” “ti ho mai detto che sei
bellissima Faye?” “Spike ringrazia che sono sbronza altrimenti io….” “forza
andiamo in stanza prima che cominci a dare di matta”
In stanza
“Spike lasciami riesco a camminare anche da sola” “ma se sei caduta prima”
“quello scalino non ci doveva essere hai capito ….sik devo rintracciare il
costruttore….sik” “ecco la nostra camera” “finalmente i piedi non mi reggono
più ma quante sik scale c’erano un migliaio?” “solo dieci” “forza sdraiati
sul letto” “non ho sonno….guarderò un po’ di tv” “tu adesso ti sdrai”e la
spinge sul letto “ma che?” “forza da brava….togliti il vestito….” “ma….sto
un po’….ubriaca secondo te?” “non molto forza toglitelo” “va bene” Spike
stava solo giocando ma lei se lo stava togliendo davvero “ehi aspe….”il suo
seno nudo …..le sue mutande……ma era davvero su di un letto con Faye mezza
nuda?Allora era davvero ubriaca! “Spike…..lo sai che ti amo?” “che cosa?” e
lo bacia……cacchio aveva proprio esagerato col bere… “ senti non sai né quel
che fai né quel che dici” “io a dire il vero lo so” “come?” “stavo recitando
ho sempre retto bene l’alcol” “stai…..stai mentendo?” “dico sul serio” “ma
allora tu?” “già…..ti amo davvero Spike ma tu eri troppo occupato a pensare
al tuo passato ……in questa giornata ho pensato molte volte come chiedertelo
ma credevo tu mi rifiutassi ora so che non lo farai” “e…perché?” “non
negarlo anche tu mi ami giusto?” “ecco….ma come…..d’accordo lo ammetto”
“bene….”e lo bacia di nuovo stavolta Spike non si lascia prendere alla sprovvista e la abbraccia ricambiando il suo bacio con carezze e dolci gesti.
Poi Faye incomincia a singhiozzare “che c’è Faye?” “e che io…..cioè…nessuno
mi ha mai detto di amarmi senza voler niente in cambio” “la stessa cosa vale
per me” “oh Spike”spike le toglie lentamente il vestito e per quella sera le
preoccupazioni dell’uno e dell’altra svanirono per sempre.
Fine by bulmars………

     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.