FanFiction Hetalia | Thanks for making me a fighter. di shootingstar | FanFiction Zone

 

  Thanks for making me a fighter.

         

 

  

  

  

  

Thanks for making me a fighter.   (Letta 749 volte)

di shootingstar 

1 capitolo (conclusa) - 0 commenti - 0 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaHetalia

Genere:

Altro

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo unico 

Lovino decide di scrivere una lettera a Spain, rivelandogli tutto ciò che pensa nei suoi riguardi. Come andrà a finire?


  




Thanks for making me a fighter.




Basta. Ora non ne poteva davvero più, ne aveva fin sopra i capelli. Doveva sfogarsi. E quale modo migliore,se non quello di scrivere una bella lettera a colui che era la causa di tutti i suo guai? Sospirò, sedendosi alla scrivania. Posò un foglio davanti a sè, guardandolo per 20 minuti buoni pensando a cosa scrivere, finchè, illuminazione! Prese la penna e cominciò a scrivere d'impulso tutto ciò che desiderava dirgli ormai da un sacco di tempo, un flusso inarrestabile di pensieri stava passando, con l'aiuto della stilografica, dalla sua mente alla carta.
"Caro Spain,
era da tanto che volevo scriverti una lettera del genere, ma non ne ho mai avuto il coraggio. Però, adesso, è giunta l'ora. E finalmente saprai tutto ciò che penso di te.

{After all you put me through
You'd think I'd despise you
But in the end I wanna thank you
'Cause you made me that much stronger}

{Dopo tutto quello che mi hai fatto passare
Penserai che ti disprezzi
Ma alla fine voglio ringraziarti
Perché mi hai reso molto più forte}



Me ne hai fatte passare davvero di tutti i colori, Spain, sin da quando ero piccolo, ricordi? E io c'ero sempre, che ti guardavo sofferente, e soffrivo anch'io in silenzio, senza dire niente...ma sai che c'è? C'è che, tutte queste sofferenze, questi dolori che mi hai provocato in tutti questi anni...non mi hanno fatto male. Anzi, direi proprio che mi hanno reso più forte, ecco.

{Well I, thought I knew you
Thinking, that you were true
I guess I, I couldn't trust
Called your bluff, time is up
'Cause I've had enough}

{Beh, pensavo che ti conoscessi
Pensavo che fossi sincero
Immagino che non potessi fidarmi
Scopri le tue carte, il tempo è scaduto
Perché ne ho avuto abbastanza}


Sì, tutte le tue bugie, tutto ciò che mi hai fatto mi hanno irrobustito, devo dire.Perché parlo così? Perché pensavo che fossi sincero con me e credevo quindi che, dopo tutto il tempo passato insieme, tu per me fossi un libro aperto, come lo ero io per te. Ma, forse, mi sbagliavo.

{You were, there by my side
Always, down for the ride
But your, joy ride just came down in flames
'Cause your greed sold me out of shame}

{Tu eri lì al mio fianco
Sempre pronto per la corsa
Ma la tua corsa gioiosa è finita in fiamme
Perché la tua avidità mi ha esaurito nella vergogna}


Sì, molto probabilmente fingevi soltanto di essere il bravo ragazzo che eri quando stavi con me, più che altro, ripensandoci adesso, credo che tu fossi solo un lurido bastardo, avido di cose che non erano tue, non ti appartenevano e non avevi nessun diritto di rendere tue .Come i tuoi ricchi tesori, che recuperavi nelle tue avventure per mare. O...come me.

{After all of the stealing and cheating
You probably think that I hold resentment for you
But, uh uh, oh no, you're wrong
'Cause if it wasn't for all that you tried to do
I wouldn't know just how capable I am to pull through
So I wanna say thank you }

{Dopo tutti i furti e gli imbrogli
Probabilmente penserai che nutro risentimento nei tuoi confronti
Ma no, ti sbagli
Perché se non era per tutto quello che hai cercato di fare
Non avrei mai saputo che sono capace di farcela
Quindi voglio ringraziarti}


Sì,ti sei comportato sempre così, in qualsiasi situazione. Prendevi le cose altrui con l'inganno e con l'imbroglio e poi fingevi che non fosse successo niente,è tutto normale,è tutto normale!E poi ripartivi, lasciandomi a casa da solo, ad aspettarti, perennemente in attesa. Ma l'hai mai capito che ciò che facevi non era normale, non era normale, cazzo?! Questo tuo atteggiamento non l'ho mai capito. Però mi è stato utile. E sai perché? Perché mi ha fatto capire che posso cavarmela benissimamente da solo, già.

{'Cause it makes me that much stronger
Makes me work a little bit harder
It makes me that much wiser
So thanks for making me a fighter
Made me learn a little bit faster
Made my skin a little bit thicker
Makes me that much smarter
So thanks for making me a fighter}

{Mi ha reso molto più forte
Mi ha fatto lavorare un po' più duramente
Mi ha fatto diventare molto più saggio
Quindi grazie per avermi reso un combattente
Mi ha fatto imparare un po' più velocemente
Ha reso la mia pelle un po' più dura
Mi ha reso un po' più furbo
Quindi grazie per avermi reso un combattente}


Sì, durante le tue lunghe assenze sono cresciuto molto e ora posso solo ringraziarti. Perché sono riuscito a diventare molto più forte, saggio e furbo di quello che ero e ho imparato a incassare i colpi e a respingerli, anche.

{Never, saw it coming
All of, your backstabbing
Just so, you could cash in
On a good thing before I realized your game
I heard, you're going around
Playing the victim now
But don't, even begin
Feeling I'm the one to blame
'Cause you dug your own grave}

{Non le ho mai viste arrivare
Le tue pugnalate alle spalle
Solo così potresti riscuotere
Erano una cosa buona prima che scoprissi il tuo gioco
Ho sentito dire che te ne vai in giro
Facendo la vittima adesso
Ma non cominciare nemmeno
Dando la colpa a me
Perché ti sei scavato la fossa da solo}


Non c'avresti mai sperato, eh, bastardo? Ma poi, dopo tanto, ho visto come mi pugnalavi alle spalle e ho deciso che era arrivato il momento per me di darti del filo da torcere. E adesso guardati. Te ne vai in giro facendo la vittima, da povero stupido che ha perso la gloria da SOLO (sì,da solo, perché, diciamoci la verità, te la sei cercata) e incolpi gli altri di ciò che è successo, vigliacco che non sei altro. La cosa è semplice: tu non hai il coraggio di ammettere che tutto ciò che hai combinato...è stata solo colpa TUA.

{After all of the fights and the lies
Yes you wanted to harm me but that won't work anymore
Uh, no more, oh no, it's over
'Cause if it wasn't for all of your torture
I wouldn't know how to be this way now, and never back down}

{Dopo tutte le lotte e le bugie
Volevi ferirmi ma non funzionerà più
Non più, è finita
Perché se non fosse stato per tutte le tue torture
Non saprei come essere in questo modo adesso e non arrendermi}


Sì, finalmente dopo tutte le bugie e gli inganni a danni degli altri, ora anche tu sei sprofondato giù, nell'abisso della dimenticanza. Allora? Com'è essere ricordato solo come una vecchia gloria del passato? Com'è essere considerato solo una mezza calzetta, incapace, buono a nulla, eh? Io in questa situazione ci passo ogni singolo giorno della mia vita. E finalmente ora che anche tu, almeno in parte, sai com'è vivere come me, non potrai più ferirmi, perché io te lo impedirò.

{How could this man I thought I knew
Turn out to be unjust so cruel
Could only see the good in you
Pretended not to see the truth
You tried to hide your lies, disguise yourself
Through living in denial
But in the end you'll see
YOU-WON'T-STOP-ME
I am a fighter and I
I ain't goin' stop
There is no turning back
I've had enough}

{Come ha potuto quest'uomo che pensavo di conoscere
Rivelarsi ingiusto, così crudele?
Riuscivo a vedere solo il buono in te
Fingendo di non vedere la realtà
Hai cercato di nascondere le tue bugie, di mascherarti
Vivendo nel rifiuto
Ma alla fine vedrai che
NON MI FERMERAI!
Sono un combattente e
Non mi fermerò
Non si torna indietro
Ne ho avuto abbastanza}


Te lo impedirò, sì. E sai perché? Perché hai cercato per fin troppo tempo di non farmi mai capire ciò che stava succedendo, le tue ferite, i danni che provocavi conquistando territori su territori, ammazzando persone innocenti e macchiandoti del loro sangue...mi hai sempre detto:"¡No te preocupes, querido Romano!" e io...io ci credevo, alle tue parole. Ero pur sempre un bambino...ma ora so dove sta la verità. E ciò che mi raccontavi tu, Spain, non vi si avvicinava nemmeno lontanamente. E sinceramente, delle tue bugie, ne ho piene le scatole.

{Thought I would forget
But I remember
I remember
I'll remember, I'll remember}

{Pensavo che avrei dimenticato
Ma ricordo
Io ricordo
Ricorderò, ricorderò}



E nonostante tutto, sebbene, come già detto, sono cresciuto e la mia pelle si è parecchio indurita, le cicatrici dei tuoi errori e dei tuoi sbagli con me, sottopelle, restano ancora. E resteranno lì, in eterno, indelebili. Ma mi serviranno per continuare a crescere, a migliorarmi e a non arrendermi mai. Perciò, Spain, ora ti lascio e ti dico:"Grazie per avermi reso un combattente".



Lovino Romano Vargas"


     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.