FanFiction Nogami Neuro | Non si rifiuta mai un’indagine di MicchanYu | FanFiction Zone

 

  Non si rifiuta mai un’indagine

         

 

  

  

  

  

Non si rifiuta mai un’indagine   (Letta 548 volte)

di MicchanYu 

1 capitolo (in corso) - 0 commenti - 0 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaNogami Neuro

Genere:

Drammatico

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo 1 

 


  

Era entrato nella mia vita senza troppe spiegazioni, tirandomi fuori dal nero che mi si era creato intorno a me dalla morte di mio padre.
« Yako, mettiti per terra, così posso usarti come tappeto! »
Era sempre il solito, non cambiava mai. Ma.. riusciva a rendere più interessante la mia vita.
In quattro e quattr’otto, mi aveva fatto diventare la detective Yako Katsuragi, conosciuta da tutti quanti.
Anche se grazie a lui, ho perso molti dei soldi con i quali avrei potuto mangiarmi qualche prelibatezza in qualche ristorante!
Ma non importa, il suo sorriso, anche se inquietante, mi ripaga. Mi rassicura.
Mi sto davvero affezionando ad un demone? Un mostro che tenta di uccidermi ad ogni occasione?
La risposta è si.
A parte questo, i giorni passano più velocemente da prima. C’è Godai, c’è Akane. Soprattutto Akane.
E poi, sto diventando più indipendente. Sono riuscita a superare l’esame senza neanche dover leccare le scarpe di Neuro. Ho risolto da sola l’enigma di HAL, ho capito Aya Asia, non sono più il verme che mi considerava Neuro all’inizio.
.. Ed ecco come tutti i discorsi mi riportino a lui.
Ormai, il mio obbiettivo è diventato dimostrargli di cosa sono capace. Sono molto più di quello che crede. ..Ma cosa crede? Vorrei sapere cosa pensa di me, poter tappare tutte le falle che ci sono nel suo pensiero di “Yako”. Per potergli dimostrare tutto questo però, dovrei riuscire a risolvere il “Mistero Supremo”, così la sua fame di misteri sarebbe colmata per sempre. Anche se.. una volta colmata la fame, non avrebbe più bisogno di restare tra gli umani, no? Tornerebbe nel Mondo Demoniaco senza nemmeno lasciare una traccia di lui, e allora, cosa ne sarebbe di me? Cosa ne sarebbe della detective Katsuragi e la sua agenzia investigativa? Andrebbe tutto perso? Tutti i sacrifici, tutti i ricordi.. Ritornerei nel buio di prima, senza però nessuna speranza di poterne uscire nuovamente. La realtà, è che io ho bisogno di Neuro, ho bisogno che dia un senso alle mie giornate, ecco perché non voglio perderlo. Forse io m-
« Buona sera, sono qui per la detective Yako Katsuragi, vorrei affidarle un caso. »
Ma certo, ora devo tornare a lavorare, non è il momento di stare con le mani in mano. Dopotutto, come dice Neuro, non si rifiuta mai un’indagine.

     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.