FanFiction Evangelion | Il suonatore di violoncello di Reira | FanFiction Zone

 

  Il suonatore di violoncello

         

 

  

  

  

  

Il suonatore di violoncello ●●●●○ (Letta 2154 volte)

di Reira 

12 capitoli (in corso) - 24 commenti - 2 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaEvangelion

Genere:

Drammatico - Romantico

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo 11 

Ecco a voi another chappy.. non anticipo nulla perchè non so che scrivere.. ahah.. leggete e commentate, bacio!


  

“Wuahhhh!!”
Yui entra urlando in casa, lancia le scarpe vicino alla porta e corre verso camera sua.
“Yui!!” la chiama Asuka.
“Si mammina?” risponde la piccola, tornata indietro.
“Cosa si fa quando si rientra in casa??”
La bimba abbassa gli occhi e risponde alla domanda: “Ci si toglie le scarpe, ci si mette le pantofoline e ci si lava le mani, mammina..”
“Ecco.. cose che non hai fatto..” la rimprovera Asuka.
“Scusa..” dice Yui, che torna verso la porta, mette apposto le scarpe, si mette le pantofole e va verso il bagno.
“E' proprio una brava bambina..” dice Misato che ha assistito a tutta la scena. “L'hai cresciuta bene..” e abbraccia Asuka.
“Grazie Misato..”

“Yui!!!”
Questa volta a chiamarla è la zia Misato.
“Sì??” dice Yui sbucando dal corridoio.
“E' pronta la cena!” dice Asuka, mettendo in tavola un vassoio pieno di bracioline fritte.
“Frittoooooooo!!” urla Yui, contenta.
Sale sulla sedia, aiutata dalla mamma che poi la rincalza sotto il tavolo, le mette il bavaglio e le serve una braciola.
Yui sta per addentarla.
“Aha!” la blocca la mamma.. “Prima si aspetta che tutti abbiano la carne nel piatto..”
Yui guarda la sua braciola languidamente.. sospira..
“Dai.. mangia pure piccola!” le dice la zia...
Il volto di Yui si accende, si gira verso la zia, le sorride e addenta la sua braciolina.
“mmmmh! Buona mamminaaaaaaa!!”
La cena prosegue tranquillamente, si chiacchiera del più e del meno, si ride guardando Yui divorare le braciole come se non mangiasse da anni.
Poi, dopo la scorpacciata di braciole, arriva il momento della torta, comprata dalla zia Misato.
“Tanti auguri a te! Tanti auguri a te! Tanti auguri a Yui, tanti auguri a te!”
La canzoncina di “buon compleanno” viene cantata da mamma e zia, mentre la zia mette la torta in tavola..
Finita la canzoncina, Yui tira un sospirone.. sta per spengere le sue 3 candeline.
Con tutta la forza dei suoi polmoni, spenge le candele.
“Espresso un desiderio?” chiede Asuka.
“Sì, mamy..” poi rivolgendosi verso Misato. “L'hai fatta tu zia???”
Misato scoppia in una fragorosa risata... “Piccola, ma quando mai la zia fa qualcosa con le sue manine..” e ricomincia a ridere.
Asuka taglia la torta e la serve.. viene finita in tre balletti..
“Fai i complimenti al pasticcere..” dice Asuka e tutte e tra iniziano a ridere.

Yui aiuta la mamma a sparecchiare, poi si mette a sedere sul divano, aspetta.
Sa che prima di poter ricevere i suoi regali la mamma deve aver finito di rimettere apposto la cucina. Questo procedimento richiede una 20 di minuti (meno male esiste la lavostoviglie, pensa Yui).

Finalmente la mamma e la zia hanno finito.
È il momento dei regali!!!
La zia va un attimo in camera della mamma, ne esce con tre pacchetti belli grossi. Il viso di Yui si illumina. Anche la mamma ha il suo pacchettino.
Tutti i regali di Yui vengono messi sul tavolino davanti al divano. Yui non sa da dove cominciare.
Prende il pacchetto della mamma.
Lo scarta. Il regalo è un robot in peluche, precisamente l'EVA 02 della mamma.
Yui abbraccia la mamma.
“Grazie!”
“C'è voluto tanto per fartelo preparare.. non riuscivano a definire tutti i particolari dal disegno.. quindi sono andata più volte per spiegare a voce come era il mio EVA..”
“E' bellissimo mamma, ora manca solo quello del babbo..” dice Yui scartando i regali della zia.
Ma il suono del campanello interrompe il rito di Yui che balza giù dal divano correndo verso la porta.
“Apro iooooo!!”
Passa qualche minuto e Yui non torna. Allora Asuka va verso la porta.
“Amore chi è alla..”
Ma non finisce la frase, sulla porta c'è Yui con in mano un piccolo EVA 01 e dietro di lei Shinji.
“Mamma!” esclama Yui “Ma allora i desideri si avverano!”

Salve a tutti.. oggi non avevo voglia di studiare.. e ho pensato di portare avanti la fic...
spero vi sia piaciuto questo chappy.. aspetto vostri commenti..
Ringraziamenti:
Nemesi: dovevo creare una motivo di rottura tra Asuka e Shinji per far poi proseguire la fic.. grazie del tuo commento, bacino..
Lala: Grazie mille.. eheh io adoro il numero 13, quindi sono contenta che anche tu sia nata per quel giorno, dimmi il mese che ti faccio gli auguri!! continua a seguirmi, bacio!
Andy: eheh, tu mi starai odiando.. nell'altra fic non ti ho fatto il lieto fine.. e anche questa non sembra indirizzata verso quel lieto fine.. ma non credere ci sono ancora molti capitoli.. bacio!

     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.