FanFiction Evangelion | Il suonatore di violoncello di Reira | FanFiction Zone

 

  Il suonatore di violoncello

         

 

  

  

  

  

Il suonatore di violoncello ●●●●○ (Letta 2151 volte)

di Reira 

12 capitoli (in corso) - 24 commenti - 2 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaEvangelion

Genere:

Drammatico - Romantico

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo 7 

Una svolta nella carriera del nostro violoncellista.. Leggete e commentate please.. Reira##


  

Per Andy Grim: non voglio passare dalla tenerezza alla tragedia.. volevo mettere in evidenza i dubbi di un ragazzo che ha come esempio non l’esemplare di padre perfetto.. è normale, a mio avviso, che abbia dei dubbi.. ma alla fine, grazie all’aiuto di Asuka, ma soprattutto alla sua voglia si essere diverso, accetta questo figlio.. qua siamo ancora nei flashback.. il perché poi la piccola Yui del presente è “orfana” di padre si verrà a scoprirlo poi.. mi spiace che non sia passata questa mia interpretazione dei dubbi di Shinji..
Ringrazio anche tutti gli altri lettori, che continuano a leggere questa mia invenzione, grazie..

-- Fine Marzo 2017 --
Asuka è ancora in ospedale, l’hanno trattenuta per degli accertamenti.
Shinji la va a trovare.
Quando arriva davanti alla porta, questa è aperta, dentro c’è il medico che sta parlando con Asuka.
“Ehi Shinji, entra..” dice Asuka appena vede il ragazzo.
Shinji non dice una parola, entra e si ferma ad ascoltare il medico.
“Allora signorina Soryu Langley.. domani è dimessa.. abbiamo fatto tutti gli accertamenti, il bimbo sta bene, non ha riportato danni dalla caduta conseguente lo svenimento. C’è solo un parziale, veramente minimo, distacco della placenta.. quindi per i prossimi tre mesi dovrebbe stare a letto.. riposo assoluto..”
Asuka ascoltava molto attentamente le disposizioni del medico..
Shinji non vedeva l’ora di poter dare la notizia di un prossimo concerto. Voleva dirglielo il giorno stesso in cui l’aveva saputa, ma quello era anche il giorno in cui trovò Asuka distesa per terra..

Dunque Asuka viene dimessa, ma deve passare i prossimi 3 mesi a letto, per evitare altre complicanze alla sua gravidanza. Si potrà di nuovo muovere in concomitanza con la visita ginecologica fissata al 6 mese, visita durante la quale si può scoprire il sesso del bimbo, sempre che Asuka e Shinji vogliano saperlo.

-- Aprile 2017 --
Il giorno del concerto è fissato per il 25 Aprile.
Asuka, venuta a conoscenza di questo concerto, è molto contenta per il suo Shinji, ma allo stesso tempo dispiaciuta perché non potrà prendervi parte.
“Dai amore, non essere così dispiaciuta, quando tornerò a casa farò un concerto privato solo per voi..”
Suonano alla porta, è Misato che è venuta ad a fare compagnia ad Asuka mentre Shinji sarà al concerto.
“Ma non dovevi Misato! Di cosa potrò mai aver bisogno!” le dice Asuka, appena la vede entrare. Non le piace essere compatita.
“Di un’amica, in una buia e sola notte di aprile..” le dice scherzano Misato.
“Bene, io vado.. alle 7 ho il sound check..” dice Shinji, il quale prende il suo violoncello ed esce.
Le due amiche, avendo campo libero, iniziano la loro serata.
Prima la cena, naturalmente comprata da Misato (non era ancora diventata una brava cuoca). Finita la cena, tutto è accatastato nell’acquaio.
“Laverà Shinji..” dice per scusarsi Misato “Noi abbiamo cose più importanti da fare..”
Asuka la guarda perplessa.. “E cioè?” chiede.
Misato si assenta un attimo dalla stanza, tornerà poi con il suo beauty-case.
“Avevo pensato ad un po’ di manicure, pedicure, massaggi, che ne dici??”
Asuka sorride.

Sono quasi le due di notte. Shinji torna dal suo concerto, entra di soppiatto in casa, cerca di non far rumore. Va in cucina, ha sete, accende la luce e trova Misato che dorme sul divano.
Quest’ultima si sveglia.
“Shinji..” dice stropicciandosi gli occhi “ma che ore sono..”
“Tardi, Misato.. non importava rimanessi fino a quest’ora..” la ammonisce Shinji.
“Non volevo lasciare Asuka da sola..” risponde Misato.
“Allora, grazie, ma non dormire sul divano.. vai pure nella tua ex-stanza.. ancora è rimasta come l’avevi lasciata..”
Misato si alza, prende le sue scarpe e si dirige verso la sua stanza.
Shinji beve, poggia il violoncello sul divano e va in camera sua.
Entra, Asuka si sveglia.. dormiva, ma era come se lo aspettasse.
“Shinji..”
”Oh, scusa, non volevo svegliarti..”
“Non mi hai svegliato.. ti aspettavo.. come è andata?”
Shinji si infila sotto le coperte, la abbraccia.
“Dormi amore mio.. ti racconterò tutto domani..”
L’abbraccia ancora più forte.
“Shinji che hai? Sei strano..”
“Shh abbracciami…”
I due si addormentano così, abbracciati, con Shinji che porta in sé un grande fardello. Come fare a dirlo ad Asuka? Il suo sogno stava per realizzarsi, lo avevano notato, gli avevano proposto una tournèe, un tournèe in America.. partenza prevista per settembre.. mese in cui sarebbe nato suo figlio.. che fare? Il lavoro promette bene, pagano bene, per lui e Asuka, alla sua famiglia servirebbero quei soldi… che fare??

     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.