FanFiction Zettai Kareshi | Il braccialetto di Raven619 | FanFiction Zone

 

  Il braccialetto

         

 

  

  

  

  

Il braccialetto ●●●●● (Letta 682 volte)

di Raven619 

3 capitoli (in corso) - 4 commenti - 0 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaZettai Kareshi

Genere:

Non specificato

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo 1 

Questa é la prima ff che scrivo quì ! Spero che vi piaccia ! Visto che non mi é piaciuto nel secondo volume quando Mika ha tradito Riiko , ho elaborato una ff su come continuerà tra le due ragazze .Buona lettura !


  

Ci siamo ! Si sta per partire ! Buona lettura !


Cap.1

-Riiko, cosa stai facendo ?-
-Ah, Night ! Stavo mettendo un po’ in ordine . Metto via quello che si è accumulato durante l’anno.-
Già , era passato un anno da quando era cambiato tutto e Night era entrato a far parte della sua vita . Da allora erano successe tante cose .
-Voi che ti dia una mano ?-
-Sì, grazie !-
Mentre mettevano tutto in uno scatolone a volte si fermavano alla vista di un qualche oggetto e si ricordavano che cosa rappresentava .
-Guarda , ho trovato il dischetto che Gaku mi aveva dato per visitare il sito internet dove ti ho comprato .-
-E guarda qui , il mio libretto delle istruzioni !-
-Qui ci sono anche i vestiti di quando ti avevano sostituito con un modello più piccolo !-
-Iiiih ! Non farmici pensare !-
Continuarono a ridere e scherzare trovano sempre oggetti più buffi come il biglietto per andare in quel lussuoso albergo messo insieme con il nastro adesivo dopo che il padre di Riiko lo aveva fatto a coriandoli , il cordino rosso spezzato in due che portavano a quelle strane terme , poi Night riemerse da sotto una piramide di altre cianfrusaglie con in mano qualcosa .
-Questo non mi ricordo da dove arriva , Riiko , tu lo riconosci ?-
-Fammi vedere …-
Il ragazzo aprì il pugno e riversò il contenuto sul palmo della mano della fidanzata , lei lo guardò per qualche secondo , poi la sua espressione divenne triste . Era un braccialetto fatto di perline bianche piatte che terminava il giro con un ciondolo a forma di foglia e dai ganci per chiuderlo pendevano dei fini nastrini .
-Cosa c’è ?-
-Questo…è il gemello del braccialetto che avevo regalato a Mika .-
-Hai ragione ! Me l’ero scordato ! L’altro ce l’ha ancora lei ?-
-Sì , dopo che tu l’hai riparato gliel’ho restituito , ma non credo che a lei sia importato gran ché . Meglio metterlo via .-
Riiko avvolse il braccialetto nella plastica protettiva e lo posò nello scatolone davanti a lei .
Finalmente verso sera tutto era stato messo a posto e la coppia stava seduta a tavola a mangiare .
-Dimhi she shagio , ha Miha hon ha heho hiù dha hanhihimo hempo .GLOM! che fine ha fatto ?-
Chiese Night ingoiando una forchettata di spaghetti a metà frase .
-Puoi ripetere il primo pezzo senza niente in bocca ?-
-Scusa , se non sbaglio Mika non la vedo più da tantissimo tempo , che fine ha fatto ?-
-Ah , veramente per quel che so io dicono che è andata a studiare all’estero .-
-Allora non sbagliavo ! Non vi sentite più ?-
-No , da quando è successo quel casino alla gita …-
-Fai bene ! Era antipatica e bugiarda !-
-Da quando dici queste cose , Night ?-
-Non lo so ! Tutta la scuola lo diceva !-
-Io però … non ne sono ancora convinta . La vedo ancora come la mia migliore amica e non mi viene di darle la colpa .-
Riiko si rabbuiò ed emise un sospiro .
-Certo , scusami . Non volevo offenderti .-
-Non fa niente , ormai lei è lontana ed è acqua passata !-
Rispose sfoderando uno dei suoi sorrisi .
-Ooook ! Allora , questa sera andiamo a fare un giro per la città ?-
-Sì , ho voglia di prendere un gelato gigantesco alla fragola !-
-Agli ordini , mia principessa !-
Una decina di minuti dopo Night e Riiko stavano passeggiando per le vide della città con in mano un cono gelato più grande di loro .
-Che bello ! Ci sono le bancarelle !-
-Se ti piace qualcosa dimmelo !-
-Iniziamo da questa qui .-
-Arrivo !-
Passarono di bancarella in bancarella guardando tutte le chincaglierie esposte sui tavoli . Arrivarono a una solo ed esclusivamente di pupazzetti di tutte le forme , grandezze e colori . Riiko tuffo la mano in un cesto pieno fino all’orlo di animaletti di pezza e estrasse un piccolo gattino . Si accorse , però , che lo stava tenendo anche qualcun’ altro dall’altra estremità .
-Oh , mi scusi , c’era prima lei .-
Si affrettò a dire lasciandolo e guardando l’altra persona e quando vide chi aveva di fronte sbarrò gli occhi . I suoi capelli erano castano chiaro e i suoi occhi erano verde scuro , il suo profilo era fine e aggraziato .
-Mi…Mika !-
Balbettò Riiko non sapendo cosa dire .


Fine del primo capitolo e già vi lascio con il fiato sospeso , eh ? Sono diabolica come sempre ! Ci vediamo nel prossimo capitolo ! Commentate tantissimo ! Ciao dalla vostra Raven619 !

     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.