FanFiction Maid-Sama! | Usui e' strano! di peachflower | FanFiction Zone

 

  Usui e' strano!

         

 

  

  

  

  

Usui e' strano!   (Letta 1139 volte)

di peachflower 

1 capitolo (in corso) - 0 commenti - 0 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaMaid-Sama!

Genere:

Non specificato

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo 1 

Ciao :) sono peachflower... questa è la mia prima fan fiction sul mio manga preferito ! Maid Sama!!! Buon divertimento spero vi piaccia !


  

Kaichou Wa Maid – Sama !
La doppia vita di Misaki.

Salve a tutti, il mio nome è Ayuzawa Misaki, ho 17 anni e nella scuola che frequento sono il Presidente del consiglio studentesco. La mia famiglia è composta da me , mia madre e mia sorella Suzuna (nostro padre è scappato di casa quando eravamo piccole). Siamo una famiglia povera perciò svolgo un lavoro part-time ad un maid cafè , il “Maid Latte” come cameriera. Il mio capo Satsuki è una donna fantastica , le mie compagne di lavoro sono simpaticissime, adoro lavorare qui! E’ da un po’ di tempo che un ragazzo di nome Usui mi ha chiesto di diventare la sua … ehm … *arrossire* … ragazza! Quindi ora siamo … avete capito! Devo dire che è davvero un bravo ragazzo , ma per me rimarrà sempre il mio alieno pervertito! Odio quando fa l’appiccicoso o si prende gioco di me. Le mie amiche dicono che sono fortunata e che lui è bellissimo … in effetti ha degli occhi color smeraldo che ogni volta mi fanno arrossire , i suoi capelli sono biondi e morbidi e il fisico è sempre in forma. Frequenta il mio stesso istituto e ultimamente si sta dando molto da fare in cucina nel maid cafè dove lavoro.
Bene oggi per me è il primo giorno di vacanze estive! Evviva! Il capo però ha detto che aveva bisogno di straordinari, perciò il mio turno di lavoro è mattutino. Sono le sette , ho appena finito di fare i miei esercizi , mi faccio una doccia e scappo . Saluto la mia famiglia : “Ciao mamma! Ciao Suzuna! Ci vediamo stasera a cena!”.
Mamma : “Ciao Misaki! Buona giornata!”.
Mi incammino e nel frattempo mi accorgo che si sta facendo già sentire l’aria estiva , i fiori cominciano a decorare il paesaggio … Oh no! Da quando sto con quell’ Usui penso sempre a cose inutili e sdolcinate come queste! Devo concentrarmi!
Finalmente sono arrivata! La prima persona che mi viene incontro è il mio capo.
Satsuki : “Buongiorno Misaki! Oggi c’è una sorpresa per tutte noi. Perché non vieni con me nello spogliatoio?”.
Chissà di cosa si tratta … appena entro nella stanza rimango di stucco!
Ragazze del cafè : “Ohayoo Misaki!”.
Erika : “Ciao Misa-chan! Ti piacciono le nostre nuove divise? “.
Non riesco nemmeno a rispondere sono troppo scioccata … : “Uhm … ugh … si … “.
Devo parlare con il capo!
Misaki : “Capo!”.
Satsuki : “Cosa c’è Misa-chan?”.
Misaki: “ Mi dispiace ma io non riesco proprio a indossare qualcosa del genere … è troppo per me! Potrei sapere il motivo per cui non andavano più bene i nostri abiti usuali da lavoro?”.
Satsuki : “Sapevo che mi avresti fatto questa domanda. Ebbene è da un po’ di tempo che il Maid Latte non va più come una volta … Abbiamo bisogno di soldi per affrontare le spese del negozio e per le vostre paghe. Ne ho parlato con mio fratello e siamo arrivati alla conclusione che questo era il modo migliore. Sei sicura di non poterla proprio indossare? Sarà solo per qualche giorno , giusto il tempo necessario di racquistare la nostra popolarità. Ti prego, è per il bene del ristorante”.
Cosa devo fare? Non voglio che il locale chiuda! Non voglio nemmeno pensarci. Però Satsuki mi sta chiedendo troppo. Devo dire che ho sempre odiato indossare quella gonnina, quel pizzo e quei merletti che lasciano intravedere il corpo. Ma adesso era troppo! La gonna si è accorciata e si è ristretta, il vestito è privo di spalline e se una di noi dovesse inchinarsi a raccogliere qualcosa per terra, tutti sarebbero capaci di vedere cosa indossiamo sotto i vestiti! Ma devo farlo … sarà solo per qualche giorno .
Misaki : “Mh … Ok capo vado a cambiarmi”.
Satsuki : “Grazie Misa!!! Sapevo che avresti fatto la scelta giusta “. *sorriso*
Misaki : “Eh …eh … “.
Che vergogna! *Dling Dlong* Chi è entrato? Oh , è Usui … oggi è arrivato in ritardo. Ma , ma … non voglio farmi vedere da lui in questo stato!! Oggi lavora in cucina , basterà rimanere in sala e non entrare nel retro. Sono salva!!
Honoka : “Ohayoo Usui!!! Ti piace la nostra nuova divisa? Ti consiglio di andare a guardare la tua Misa, chissà quanto sarà in pericolo vestita così ! Non vuoi certo che qualcuno te la porti via! “.
Ma che stai dicendo Honoka?? Non invitarlo a venire da me! E poi di certo nessuno ha intenzione di rubarmi stupida!
Usui : “Dov’è Misa-chan ?”.
Satsuki : “Oh buongiorno Usui, era qui un momento fa… sarà nei paraggi perché non vai a cercarla? “.
Usui : *annuisce*.
Mi sono nascosta bene! Di sicuro qui non riuscirà mai a trovarmi! Cos’è questa strana sensazione che ho dietro la schiena … ?
Usui : “Ohayoo Misa-chan! Oggi vuoi provocarmi?”.
Misaki : *mossa di karate* “Vai via di qui Usui!”.
Usui : “Bene è così che saluti al mattino il tuo fidanzato ? “ *broncio*.
Ecco che comincia a farmi arrossire …
Usui : “Ti avverto che se non mi saluti come si deve mi arrabbierò sul serio *smile* “.
Misaki : “Buongiorno Usui …”.
Usui : “Cos’è un buongiorno senza un bel bac-“.
Misaki : “Stop! Vai in cucina! Avrai modo di perdere tempo con me più tardi!”.
Usui adesso è un po’ giù … mi dispiace essere dura con lui , ma è più forte di me , io sono fatta così.
Ecco che arriva il primo cliente, ma non tocca a me, nemmeno con il secondo … il terzo non è stato ancora servito, vado io!
Misaki : “Buongiorno Padrone. Il mio nome è Misa, sono felice di servirla oggi. Cosa desidera?”.
Cliente 3: “Ciao Misa … beh ci sarebbero molti modi in cui potresti soddisfarmi… “.
EEEEH??? *CRASH* Cos’è questo rumore proveniente dalla cucina?
Erika : “Usui! E’ tutto apposto? Cosa è successo? Hai fatto cadere tutto”.
Usui : “Scusatemi”.
E’ strano che Usui faccia errori del genere .. . di solito è così preciso … ah il cliente!
Misaki : “Proprio questo vorrei sapere , cosa potrei servirle?”.
Cliente 3: “Portami una torta moe moe a forma di cuore , sul piatto scrivi –Io ti amo- con la tua dolce crema alla fragola!”.
Ma che razza di tipo è questo???
Misaki : “Certo signore”.
Entro in cucina e Usui mi blocca il passaggio …
Usui : “…”.
Misaki : “C’è un ordine per il tavolo tre , una torta moe moe a forma di cuore”.
Usui : “…ieri ne è avanzata una, perché non gli porti quella?”.
Misaki: “Ma dobbiamo servirla fresca!”.
Usui inizia a frullare , versare e infornare ingredienti , ma non è come sempre … mi appare strano .. cos’ha che non va?
Usui : “…il dolce è pronto, portalo a quello lì!”.
Misaki : “Grazie ma … nessuna battutina sarcastica?”.
Usui : “…”.
E’ arrabbiato … cosa sono queste voci? Provengono dalla sala, stanno parlando di una maid…
Voci in sala : “L’hai vista quella? Non è una bomba?”
“Si è carina, ma io preferisco quella con i capelli lisci e neri , riesce ad essere allo stesso tempo sia intrigante che bella, quanto vorrei conoscerla meglio …”
“Come ha detto che si chiama? Misa?”.
Cliente 3 :”Ohohoh mi dispiace per voi signori , ma oggi Misa è la Mia maid personale. L’ho vista prima io!”.
Cosa?? Stanno parlando di me? Mi trovano carina … ma come si permette quello zotico a dire che sono la Sua maid personale?? E’ da oggi che mi tratta come se fossi il suo giocattolino! *ZACK ZACK ZACK* Eh? Cosa? Perché Usui sta tagliando le verdure così forte?? Mi da fastidio!
Usui : “ … cosa sto facendo di male?”.
Misaki : “Stai tagliando le verdure come se fosse legna! Vuoi darti una calmata?? Cos’hai che non va oggi?”.
Usui : “Che ingenua che sei …”.
Misaki : “Huh? Ma perché?? “.
Usui : “… *zack zack zack*”.
Misaki : “Io vado a servire la torta!”.
Usui : “…”.
Misaki: “Ecco la torta padrone!”.
Cliente 3 : “Grazie tesoro!”.
EEEEH?? Mi sta palp-
Usui : “Vuole smetterla di toccare la mia ragazza??”.
Usui non prendermi in braccio davanti a tutti!!!!
Cliente 3 : “Lei ora è la mia maid , quindi posso fare quello che voglio con lei!”.
Usui: “Provaci! Dovrai passare sul mio cadavere!”.
Usuii dove mi porti???
Misaki : “Usuiiiiii!!!”.
Usui : “………..”.
Misaki : “Dove mi porti???”.
Usui mi mette una mano sulla bocca e mi porta sul retro.
Usui : “Perché non hai reagito davanti a quel porco Misaki???”.
Misaki : “Sono stata presa di sorpresa …”.
Usui : “Mi hai fatto irritare!! “.
Misaki : “Scusa … “.
Usui : “…”.
Misaki : “Senti non volevo! Non è colpa mia se per qualche giorno dobbiamo vestirci così!!”.
Usui : “Allora … tu … per qualche giorno … non verrai a lavorare.”.
Misaki : “Cooosa?? Ma a me serve questo lavoro!”.
Usui : “Questo non è un night club! Le maid devono essere rispettate! Quindi non permetterò che quello che è successo poco fa accada un’altra volta!”.
Misaki : “Usui … IO HO BISOGNO DI QUESTO LAVORO!!!!”.
Usui no non baciarmi!
Usui : “Ti prego! Non farti vedere da altri uomini all’infuori di me in questo stato.”.
Oh no arrossisco, mi sta facendo gli occhi dolci … aaah! E poi cosa c’entra all’infuori di Lui?? Maniaco!!!
Misaki : “Uffa , stupido Usui!”.
Usui : *smile* “Rientriamo … e va a cambiarti.”.
Misaki : “Cosa?? No!”.
Dove cavolo sta andando??
Usui : “Satsuki devo parlarti…”.
Satsuki : “Dimmi Usui”.
Usui : “Come va il negozio? Abbia ripreso popolarità?”.
Satsuki : “Strano che mi tu mi faccia una domanda del genere … beh si va benissimo! Dopo l’accaduto di poco fa abbiamo superato le nostre aspettative! Ma perché me lo chiedi?”.
Usui : “Possiamo finirla con questa pagliacciata dei vestiti striminziti?”.
Satsuki : “Moe moe moe moe moe moe moe … Sei geloso di Misaki!!! Vero?”.
Usui : “…”.
Satsuki : *sorriso* “Va bene si possiamo finirla. Misa-chan è tutta tua adesso! Potete andare a casa”.
Usui : “E’ già finito il nostro turno?”.
Satsuki : “No ma vi lascio andare, per tutti oggi è stata una giornata faticosa”.
Usui : “Va bene”.
Ah ti ho trovato! Stupido alieno!!!
Misaki : “Cosa è successo qui??”:
Usui : “Oh, ti sei cambiata!” * smile*
Misaki : *arrossire* “Si! Mi hai fatta cambiare! … “.
Usui : “Torniamo a casa, per oggi il tuo lavoro è finito Misa-chan

     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.