FanFiction Card Captor Sakura | April Fools di HikariKanna | FanFiction Zone

 

  April Fools

         

 

  

  

  

  

April Fools ●●●●● (Letta 690 volte)

di HikariKanna 

1 capitolo (conclusa) - 1 commento - 0 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaCard Captor Sakura

Genere:

Non specificato

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo unico 

-Tsk. Oggi inizi le medie e dormi ancora così tanto.affermo, guardandola ancora mezza intontita. [...] Sorellina...Credo che fuori ti aspetti un bel regalo di compleanno.


  

April Fools

1 aprile. Alias primo giorno di lezioni, alias compleanno di quel ghiro di mia sorella.
Sakura si sveglia nel tepore ovattato delle sue coperte, smesse per il sonno agitato della notte.
“Buon compleanno, tesoro”
La voce calma di papà la sveglia completamente.
“Tsk. Oggi inizi le medie e dormi ancora così tanto.”affermo, guardandola ancora mezza intontita.
In realtà, so che dorme poco da un po', e ne conosco il motivo.
Sakura si stiracchia, accogliendo di buon grado i dolci che le abbiamo preparato per l'occasione e osservando con gioia la fioritura dei ciliegi.
Sakura. Adora il suo nome perché le ricorda quell'evento straordinario per lei che è la primavera.
Si precipita giù dal letto, afferrando a caso una delle nostre delizie, sicuramente sperando si conservino altrettanto buone per merenda.
C'è una notizia che le devo dare, papà crede che sia io a dovergliela comunicare.
Ma l'ha visto lui quel mocciosetto fuori dalla porta, con un orsetto in braccio!
“Sorellina...Credo che fuori ti aspetti un bel regalo di compleanno”
Con la nuova divisa infilata a metà, Sakura mi risponde incuriosita: “Farà Fomoyo con la fifeocamefa”
Sospiro. È comunque una bambina. “Hai dodici anni, mica tre. Puoi evitare di parlare con la bocca piena?”
“Scusa”ride Sakura, mentre Kerochan cerca di aiutarla a districarsi nelle pieghe della nuova gonna.
“Non è Tomoyo. È quel ragazzino a cui scrivi e che chiami in continuazione”
Gli occhi di Sakura si sgranano, e lei lascia cadere il sakuramochi che ha in mano. Diventano tristi, oscurandosi, e il loro verde naturale diventa cupo. Devo ammetterlo, mi fa un po' male vederla così.
“Me l'avrebbe detto”sussurra in un soffio di voce. “Non è un bel pesce d'aprile, sai?!Ne hai fatti di migliori...Più cresci e più peggiori, dovrò mettere in guardia Yukito!”sorride mesta.
Ho la faccia di uno che ha tramato un pesce d'aprile? Mai stato così serio, e mia sorella non mi crede!
Sakura s'infila le scarpe, trattenendo le lacrime, continuando tuttavia a sorridermi. A volte sembra troppo grande e matura per la sua età, ma...Quell'ombra di tristezza non l'ha più abbandonata, così come quell'orsacchiotto.
Sakura si asciuga gli occhi, parlando tra sé e sé. “Basta! La felicità porta fortuna! Oh, uffa, Touya mi prende in giro anche adesso che ho cominciato le medie...”
Sbuffo, crede sul serio che la stia prendendo in giro? Ho quasi vent'anni, devo pensare ai miei studi universitari e...beh, poco male, se ne accorgerà presto che non è certo Tomoyo. Purtroppo.
Sakura è, come al solito, in ritardo e, come al solito in primavera, si ferma a contemplare i ciliegi. Noto il suo sguardo stranito, mentre cerca Tomoyo.
Sto per irritarmi.
“Dai, Touya. Lo sai che sarà felice. E ti sarà grata per averla avvisata”
“E si sentirà in colpa per non avermi creduto, papà, conoscendola”sorrido a mio padre, che osserva teneramente Sakura portarsi le mani alle labbra e scandire 'Shaoran-kun?'-
Tsk. Sorella di poca fede.

Questa flashfic nasce dall'insolita data di compleanno di Sakura, il 1 aprile appunto :D E mi sono detta che sicuramente Touya, da bambini, le faceva pesci d'aprile...Così, è nato quest'esperimento strano! XD Spero vi piaccia!
HikariKanna

     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.