FanFiction Death Note | Always want you di MarySaeba92 | FanFiction Zone

 

  Always want you

         

 

  

  

  

  

Always want you ●●●●● (Letta 503 volte)

di MarySaeba92 

1 capitolo (conclusa) - 1 commento - 0 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaDeath Note

Genere:

Romantico

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo unico 

 


  

Non avrei mai pensato di sentirmi così bene. Mai.
È inaspettato.
C'è un calore così piacevole.
Mi viene da sorridere istintivamente.
È un dolcissimo dormiveglia. È come un sogno e non ho nessuna voglia di svegliarmi.
Mi sento al sicuro.
Su di te, con il capo appoggiato al tuo petto.
Una tua mano mi sfiora i capelli. L'altra è pigramente appoggiata sulla schiena, e talvolta si muove in leggerissimi tocchi che mi fanno sprofondare nell'estasi.
Sto così bene.
Il tuo corpo in apparenza anonimo e scarno è capace di trasmettermi una tale sensazione di tranquillità. Mi sento completo.
Il movimento delle tue dita è continuo.
Non voglio alzarmi. Voglio rimanere qui per sempre. Con te.
Voglio stare con te. Solo con te.
Voglio avvertire per sempre il profumo della tua pelle e la delicatezza delle tue mani.
Sollevo appena il viso e ti regalo un piccolo bacio sotto il mento.
Sposto lo sguardo sul tuo volto. Non l'ho mai visto così.
Rilassato, appagato, abbandonato nelle braccia dell'Amore che ti rende ancora più bello. Angelico. Altri baci. Sempre qui, sul collo.
Le tue dita disegnano piccoli cerchi su di me.
“Light-kun...dovremo alzarci, prima o poi...” mormori, ma intuisco che non hai nessuna intenzione di spostarti.
“Lavoriamo tutti i giorni...possiamo anche fare un'eccezione” mugugno accoccolandomi come un gatto contro di te. Mi posi un bacio sulla tempia.
“E cosa vorresti fare, Light-kun?”
Ti sento premere contro la mia coscia. Il tuo corpo non mente.
Alzo di nuovo la testa per incatenare i tuoi magnetici occhi neri ai miei.
“Voglio rimanere qui...tutto il giorno...a fare l'amore con te”
Ti irrigidisci per un secondo, poi torni rilassato.
“Anche io. Ma...non possiamo sempre abbandonarci a ciò che desideriamo”
Sorrido, serafico, proprio come un micio che stringe fra le zampe il suo prezioso topolino.
“Ma non è colpa mia. Io ti voglio...ti voglio sempre
Mi struscio contro il tuo collo, sfiorandoti il ventre.
“Anch'io ti voglio, Light-kun”
Siamo pericolosamente vicini. Mi sfiori le labbra con la lingua, quasi sentissi la mancanza del mio sapore.
“Sempre. Ti voglio sempre, Light-kun”
La voce trema. Scorgo un luccichio sulle tue ciglia.
“Ryuzaki...”
“Scusami...”
“No. Non devi scusarti. Perchè...piangi?”
“Credevo...di essere un computer. Privo di emozioni. Invece...senti
Mi prendi la mano e la posi sul tuo petto. All'altezza del cuore.
“E' così...così veloce. Sei tu che lo fai andare così veloce, Light-kun” confessi accarezzandomi la guancia.
Ti bacio sulle labbra. Anche il mio cuore palpita così. Rapidissimo.
A causa tua, Ryuzaki.
Ti accarezzo i capelli e approfitti del mio movimento per cingermi la vita con le braccia e tenermi stretto.
Non scappo, Ryuzaki. Non me ne vado via da te.
Mi baci e non ti limiti a un mero contatto.
Infili la lingua in bocca alla ricerca della mia, umida e già pronta a ricevere il tuo soffice saluto.
È una danza lenta e interminabile, ipnotica e bellissima.
È troppo, troppo bella.
Può esistere una tale felicità?
È reale quello che stiamo provando, Ryuzaki?
Ho paura che ci possa sfuggire da un momento all'altro.
E io non voglio, non voglio perdere tutto questo. Non voglio perderti.
Cresce la passione. Mi ansimi sulle labbra, ti tocco, ti scopro.
La tua lingua è cià che di più zuccherato esiste.
Io ti...amo.
Sì, ti amo.
E te lo sussurro, morendo sul tuo corpo. Questo corpo che mi provoca tutto questo.
Solo tu, Ryuzaki.
“Io ti voglio...sempre,Ryuzaki...sempre...sempre...
Gemi, il suono più profondo ed eccitante che possa giungere alle mie orecchie.
Perchè ormai sei un bisogno. Una ragione di vita. Un elemento che si incastra così bene con me, da essere diventato una parte di me, senza la quale non mi è possibile vivere.
Io voglio vivere con te. Non posso immaginarmi senza di te.
Non vivrei.
Ti voglio.
E anche ora ti prendo, ti faccio di nuovo mio.
Mio.
Io ti voglio. Sempre.
Ti vorrò per sempre.
Ti amerò per sempre.

Kira

     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.