FanFiction Master Mosquiton | Nuovamente insieme di Arshes | FanFiction Zone

 

  Nuovamente insieme

         

 

  

  

  

  

Nuovamente insieme ●●●●● (Letta 1241 volte)

di Arshes 

1 capitolo (conclusa) - 1 commento - 2 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaMaster Mosquiton

Genere:

Non specificato

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo unico 

 


  

Sono ormai passati due lunghissimi anni da quando mi hai abbandonata….No, devo essere sincera con me stessa, da quando mi hai rispedita sulla terra con la forza dell’ Oparz, di quel mio maledettissimo sogno, per salvarmi la vita.



Me lo ricordo ancora come se fosse ieri sai Mosquiton, il nostro primo e ultimo bacio e la tua promessa…"Torneò da te piccola Inaho, te lo prometto…" Mi dicesti così per convincermi ad abbandonarti, per salvarmi la vita e da allora….Da allora la mia vita è diventata un vero inferno…



Dio…Sto malissimo….Sono una sciocca sai Munchan? Ogni sera, ogni maledettissimo giorno, al calare della sera, guardo il Sole morire lentamente, in quel sacrificio necessario alla rinascita della Luna,e aspetto….Si aspetto…Aspetto di vederti volare da me …Mi aspetto, guardando verso quella maledetta che ti ha portato via da me, e che ogni sera sorge beffarda deridendomi, di vederti arrivare sorridendo come al solito, dal cielo…



Non posso più stare così…Ho bisogno di te…



Solo ora mi rendo conto di quanto sia stata egoista nei tuoi riguardi…



Scoprendo come averti al mio fianco, ti ho cercato senza indugi, con l’unico scopo di servirmi di te, della tua forza di Master, per ottenere quello che più desideravo al mondo…La vita eterna.



E tu amore mio cosa hai fatto? Mi hai sempre seguita ed incoraggiata, hai cercato di farmi capire che il fascino di noi umani sta proprio nel fatto di poter avere, un giorno, la tanto agognata Pace Eterna…Mi hai seguita anche quando io, infastidita dalla presenza di Camille, ti ho lasciato libero…



Ancora non me ne rendevo conto…Ma già ti amavo.



Mi sei sempre stato accanto…E allora dimmi…Dimmi perché non lo puoi fare anche questa volta!!!



Dannazione Mosquiton..Sto male...Male capisci? Sono consapevole di averti perso per colpa mia…E mi tormenta il fatto di non poter fare nulla…Nulla per poterti riavere con me…



La casa è così vuota senza te, Onoho e la piccola Yuki.



Ho cercato sui vecchi libri di mia nonna la maniera per riaverti ma è impossibile…dovrei avere qui le tue ceneri…Ma io….Cazzo…Io non posso arrivare sulla Luna da sola!!Non ne ho il potere!!!Non ne sono in grado!!!!



Se solo quel mostro di Rasputin fosse ancora qui…Ma il tuo impeto ha distrutto sia lui che l’Oparz.



La vita eterna non mi interessa più…Ormai non ho più il mio amore immortale con cui condividerla…Ora desidero solo morire…Chissà se cosi ti ritroverò.



Due anni sono tanti Munchan…Specialmente se si passano in completa solitudine…Ormai ho 19 anni ma la vita, i divertimenti. La bellezza non mi riguardano più…La mia giovinezza se ne è andata via con te…Non credo proprio che tornerà.



Ti ricordi la nostra vicina di casa, la dolce signora JuJi ( personaggio puramente inventato che mi serve solo hai fini del racconto. N.d.A)? E’ molto preoccupata per me… Crede che tu sia partito per una lunga vacanza, non sospetta minimamente che hai lasciato Shangai ( Si scriverà così??? W l’ ignoranza!!! N.d.A), questa casa e me per sempre.



Mi vede dimagrita, spenta dice lei…Morta dentro direi Io….E questo è tutta colpa tua…Colpa tua che mi hai fatto perdutamente innamorare di te per poi abbandonarmi per sempre…Promettendomi ciò che sapevi non avresti potuto mantenere! Sei stato egoista… Si, egoista nel tuo altruismo…Io non avrei voluto altro che stare con te…Anche se questo avrebbe significato morire.



Stupido vampiro che non sei altro! Me lo spieghi ora come posso vivere adesso? Adesso che veramente ho compreso quello che sei per me?



Osservo l’enorme orologio a pendolo al quale sei tanto affezionato…E capisco…capisco che almeno fino a quando la Luna sarà ancora in cielo, non posso stare in questa casa…



Esco…Piove amore…Il mio dolore, le mie lacrime, cadono su questa maledetta città rendendo tutti partecipi del mio dolore.



Dalla fretta sono uscita senza scarpe ne cappotto…Poco male…Non sento nemmeno il freddo portato da un triste Novembre…L’unica cosa che sento sono le lacrime e le grida che prepotenti invocano il tuo nome. MOSQUITON…MUNCHAN…AMORE!!!



Corro …Corro come se alle calcagna avessi il Demonio e mi ritrovo al porto.



Un brusio insostenibile per il mio essere invade tutti i miei sensi….Non sopporto che la gente intorno a me si senta felice…



La pioggia continua a scendere inesorabile come del resto è inarrestabile questo continuo vociare…SMETTETE! SMETTETALA HO DETTO!!!



A stento riesco a riconoscere la mia voce…Il dolore aumenta rendendomi pienamente conscia della solitudine che mi attanaglia l’animo.



Guardo l’acqua…Nera, agitata…Sembra riflettere il mio umore, la mia intera esistenza senza di te amore mio…



Mai fino ad ora l’idea del riposo, della tua tanto desiderata Pace Eterna, mio adorato Master, mi è sembrata tanto sensata.



Scioccamente penso che quando mi troveranno sarò vestita male e scalza…Sembrerò una povera malata di mente. Sorrido pensando già a quello che scriveranno i quotidiani quando troveranno il mio corpo…Sempre se lo troveranno…



Non mi importa. Ho già deciso da tempo…Da due lunghi e interminabili anni quello che devo fare.



Fisso di nuovo le acque agitate del porto e mi butto.



Addio Shangai. Amore aspettami sto arrivando…







Sento un gran calore avvolgermi… Dunque è questo quello che si prova morendo?



" Inaho…Inaho svegliati piccola!"



"Dite che si riprenderà? Ha la febbre così alta e poi… E’ pallidissima!"



"Deve riprendersi! Non può andarsene proprio ora!"



Munchan…Mosquiton… amore…



E’ assurdo…Anche da morta non faccio che invocare il tuo nome… E’ questa la condanna per essere stata così egoista?



Strano…Mi sento accaldata…come se avessi la febbre…



Mi sento così stanca…La Pace …Non esiste la Pace Eterna…



Se è possibile mi sento ancora più male di quando ero ancora in vita…E poi…



Poi mi sembra di sentire la signora Juji piangere…



Perfetto! Sono morta ma Dio mi ha punito…



Dal momento che mi sono uccisa sarò costretta a vagare senza meta spaventando la povera gente…



Se la cosa non mi sembrasse tanto tragica mi metterei a ridere…



Sento una voce disperata invocare il mo nome…Sembra quasi…No…Non è possibile!O si?



"Inaho! Inaho ti prego torna da me! Non puoi andartene proprio ora che ti ho ritrovata!"



E’ la sua voce…Il mio Mosquiton mi sta chiamando! Devo andare da lui…



Avanti occhi! Apriteli e permettetemi di vedere il mio amore!



Una luce accecante è la prima cosa che il mio sguardo riesce a cogliere, poi dei mobili…i mobili della mia camera.



Non sono riuscita nemmeno a morire…Mi hanno salvata…



I miei occhi stanno per richiudersi stancamente quando lo vedono. Il mio adorato vampiro è accanto a me.



"Munchan sei tornato…!"



Poi di nuovo il buio…L’oscurità mi avvolge di nuovo.







Un altro anno è passato da quel giorno…Un anno meraviglioso, trascorso insieme al mio amore ritrovato.



Si. Mosquiton ha mantenuto la promessa solo che…Da imbranato qual è ci ha messo la bellezza di due anni per realizzarla.



Shangai non mi è mai parsa tanto bella…



Ora che l’ho ritrovato non lo lascerò più…



"Inaho…Amore dove sei?"



"Sono sulla terrazza Munchan!"



Immediatamente mi raggiunge e ci scambiamo un lungo e intesissimo bacio.



Del resto dobbiamo recuperare il tempo perduto…Già il tempo…Ora è diventato il mio peggior nemico…Non voglio invecchiare…Non posso farlo…Non posso abbandonarlo di nuovo morendo…



Ho già preso la mia decisione…L’unico problema sarà convincerlo.



"Conosco quella faccia! Cosa ti sta frullando per la testa?"



Ecco… Appunto!



Come faccio a dirgli che mi deve mordere e rendermi immortale, del tutto simile a lui?Vorrei stare con lui per l’eternità e mancando l’Oparz…Questo è l’unico modo che mi è venuto in mente.



"Stavo pensando… Si…ecco…Io Mosquiton morirei se dovessi perderti di nuovo…"



"Ma non succederà piccola Inaho…Ora che ti ho ritrovata non ti lascerò più!"



"Invece succederà prima o poi. Io sono umana, quindi mortale e morirò prima o poi…Quindi mi perderai…Lasciandomi nuovamente sola…"



"Ma…"



" Ti prego lasciami finire… Invecchierò inesorabilmente…Non sarò giovane e bella per sempre…E non posso pretendere che tu mi stia accanto anche quando sarò vecchia…Una bellissima nonnina si intende…Ma pur sempre vecchia! Quindi… Avrei pensato alla ….Vita eterna!"



" E sentiamo piccolo genio…Come la otterresti visto che il tuo adorato Oparz è andato perduto?"



"Eheheheheheheheheh….E’ qui che entri in gioco tu… Mordimi…fammi diventare la tua compagna per tutta l’eternità!"



" Inaho…"



"Con Camille lo hai fatto però…significa che di me non ti importa?"



" No! E’ proprio perché ti amo che non voglio maledirti per l’eternità!"



" E saresti disposto a vedermi morire? Perché Mosquiton…Questo è quello che succderà prima o poi…Che tu lo voglia o no!"



Mi dispiace moltissimo far leva su queste cose…so quanto mi ami…Non mi lacserbbe mai morire senza fare niente…Ma purtroppo questa è la realtà…Una realtà che solo lui potrà cambiare.



Lo vedo avvicinarsi a me. Mi bacia…Le sue labbra scendono sul mio collo…E’ piacevolissima questa lieve carezza…



Improvvisamente i suoi canini penetrano nella mia carne…E’ solo un attimo…Al dolore iniziale si sostituisce un piacere enorme .Ed è adesso che lo percepisco chiaramente…L’amore che Munchan prova per me. Lo stesso sentimento che lo ha spinto a reagire e lo ha aiutato a ritrovare la strada di casa.



"Ecco Inaho. Ora sei mia…Mia per sempre."



"Si…Lo sono sempre stata."



Onoho e Yuki ci guardano sorridendo…



Questo è quello che ho sempre desiderato…Stare per sempre accanto al mio adorato Mosquiton.



E se per farlo sono dovuta diventare una vampira…Tanto meglio…



Non invecchierò mai!!!



Sono incorreggibile dite?



Si…Lo credo anche io.



The end



     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.