FanFiction Gundam | Phase 29 - Sadame no Kusabi di Meyrin_Zara | FanFiction Zone

 

  Phase 29 - Sadame no Kusabi

         

 

  

  

  

  

Phase 29 - Sadame no Kusabi   (Letta 523 volte)

di Meyrin_Zara 

4 capitoli (conclusa) - 0 commenti - 0 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaGundam

Genere:

Avventura - Azione - Drammatico - Horror

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 La Caduta dell'Aegis 

Guardando per l'ennesima volta l'episodio 29 di Gundam SEED ho pensato:"E se Nicol non fosse riuscito a salvare Asran, cosa sarebbe successo? Ma soprattutto, come avrebbe reagito Kira dopo aver ucciso il suo migliore amico?"


  

Capitolo 1 - La Caduta dell'Aegis

Strike e Aegis stanno combattendo un duello all'ultimo colpo.
Improvvisamente, lo Strike riesce ad imporsi disarmando prima l'avversario con un colpo di saber che taglia a metà il fucile in suo possesso e, dopo aver schivato alcuni attacchi, riesce a tirargli un pugno in pieno volto, a causa del quale l'Aegis cade rovinosamente a terra.
«Asraaan!», grida Kira preparandosi a dare il colpo finale all'amico.
«Asran! Vattene!», esclama Nicol annullando la Invisible Mode del Blitz e attaccando il nemico.
Lo Strike schiva l'attacco e sta per colpire il Blitz quando, con uno scatto, l'Aegis tira una gomitata al compagno facendolo cadere all'indietro.
Il dramma si consuma in pochi secondi: la lama dello Strike taglia a metà l'Aegis, passando per l'abitacolo e colpendo, di conseguenza, il pilota.
«ASRAAAN!!!», grida in lacrime Nicol.
«Nicol... va... via...», sono le ultime parole di Asran prima che esploda insieme al suo Gundam.
Kira rimane immobile all'interno dell'abitacolo mentre Nicol sviene per lo shock.

Improvvisamente, un laser colpisce alla schiena lo Strike facendolo barcollare in avanti.
«Nicol!», esclamano Dearka e Yzak soccorrendo l'amico.
«A.. Asran...», sussurra Dearka.
«KUSO!!», urla Yzak furioso.
Dearka si avvicina al Blitz chiamando Nicol.
«Nicol! Ehi, Nicol!», dice scuotendo leggermente il Gundam.
Non ottenendo nessuna risposta, sotto il fuoco dell'Archangel decidono, perciò, di trasportare di peso il Blitz alla base.

«Kira! Kira, rispondi!», esclama il tenente Fraga “ronzando” intorno allo Strike.
«KIRA!!», grida nuovamente. Il ragazzo torna in sé dopo l'ultimo richiamo.
«Kira, muoviti! Torniamo all'Archangel!».
«H- Hai, Fraga Tai!», e volano verso l'astronave.

Una volta lì, Kira scende dal Gundam appeso al cavo di discesa.
«Sei stato grande, ragazzo!», esclama uno dei meccanici.
«Già! Sei proprio forte!», dice un altro.
«Ne hai fatto fuori uno, bravissimo! Era l'Aegis, no?».
«Continua così! Presto anche gli altri tre saranno eliminati!».
«Co... come fate a parlare così!? Ho... ho tolto la vita a una persona!», esclama Kira.
«Ragazzo, hai già ucciso molte persone, no? Che vuoi che sia una in più? Questa è una guerra, e come tale deve avere delle vittime!».
«Voi non capite! Non capite niente!».
«Calmati, ragazzo!», gli dice uno di loro.
«Calmarmi?! Come faccio a stare calmo?! Io... io... ho appena ucciso il mio migliore amico! Ho ucciso Asran! L'ho ucciso! L?HO UCCISO!!», grida con le lacrime agli occhi.
«Ragazzi, lasciate in pace Kira, è stanco.», li interrompe Muu La Fraga, avvicinandosi al gruppo.
«Ehi, ragazzo. Andiamo?», domanda a Kira. «Ragazzo? Va tutto bene?», e lo scuote leggermente, ma non risponde.
Subito dopo il ragazzo sviene, ma viene preso subito dal tenente.

     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.