FanFiction Sugar Sugar | Non e' il mondo magico, ma la nostra vita!1 di chocolat_meilleur | FanFiction Zone

 

  Non e' il mondo magico, ma la nostra vita!1

         

 

  

  

  

  

Non e' il mondo magico, ma la nostra vita!1 ●●●● (Letta 1467 volte)

di chocolat_meilleur 

1 capitolo (in corso) - 3 commenti - 0 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaSugar Sugar

Genere:

Avventura - Romantico

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo 1 

Chocola X Pierre, Vanilla X ierre...wow...storia carina secondo me...ma...siete curiosi di come la mia storia è totalmente diversa da quella reale??...venite...


  

Chocola e Vanilla erano sulla terra da circa un mese e più e avevano visto come funzionava la cosa......
-Chocola pensi che una volta che finiremmo la gara , torneremo mai qui??
-Non lo so Vanilla, se devo essere sincera, ExtraMondo mi piace più di ogni altra cosa , però cui...mi stò abituando a tutto e a tutti, i nostri amici sono simpaticissimi, e una volta che finirà tutto.....sarà dura non pensarci e lasciare tutto, anche se a volte con un incantesimo dimenticerebbero....noi non possiamo , e ciò è ancora più brutto...
Lo disse cn una nota di tristezza, maliconia, e ciò non era da lei, era troppo solare ed energica, e lo sapeva anche Vanilla....
E no....Chocola stava crescendo e ciò era si positivo ma questa avventura mai la scordeà....

Le ragazze andaro come ogni mattina ascuola , accompagnate da Houx e Soul.....La strada la fecero tra scherzi, bettutine, qualche corsa per arrivare puntuali o per qualche marachella....
-Houx....perche devi sempre creare caos???
-COncordo con Chocola....
-Dai ragazzi, guardate, siamo in anticipo, Vanilla è sana , te Soul pure e Chocola con questa bella corsetta è dimagrita un pò...
Chocolat che era presa a guardare una certa persona si dovette girare e rispondere a quell'insulto...
-Non è vero che sono grassa!!!!!!!
Iniziaro a rinsorrersi come 2 bambini piccoli...correvano per tutta la scuola quando Chocolat andò addosso ad una persona....

-Pierre!!
Esatto andò accidentalmente a scontrarsi con lui!!!!
-Chocolat, ti sei fatta male??
Lo disse come se la cosa non gli toccasse, ma dentro di se, era veramente preoccupato, ma sapeva che doveva tener a freno i suoi sentimenti....
-"Sentimenti????Ma io...cosa provo per lei???è impossibile che me ne sia innamorando!!!sono Pierre il principe dei malefici, non posso stare con un insulsa ragazzina....."
-No grazie, aia che male però.....
Gli faceva mele la caviglia , ma non le sembrava il caso di dirglielo, l'ultima cosa che voleva era stare sola con lui.....
-Dove ti sei fatta male???
Stavolta glielo chiese gentilmente e soprattuto con un tono preokupato...
-Ehm....la-la caviglia......
Iniziò a farfugliare, e divento immediatamente rossa non appena lui la prese in braccio....
-Se pesantuccia......ora ti porto in infermeria.....così non peggiorni la situazione camminando....
Non rispose, era troppo presa ad assaporare quel dolce e magico momento...
Lei e Pierre....che bella sensazione....
Iniziò a scendergli un leggero sonn, manon poteva addormentarsi, non ora, non con lui.....
Ma il suo sonno prese il sopravvento e crollo tra le braccia di morfeo, o per meglio dire tra le braccia di Pierre.....
Durante il tragitto alcune ragazzine guardarono Pierre e poi spostarono lo sguardo su CHocola....
Come poteva addormentarsi con un ragazzo simile accanto???
Non seppero rispondere ma fatto stà che successe.....
Non era lontana l'infermeria e dopo aver passato un paio di alue, i mormorii tra le ragazzine e ragazzi mooltooo gelosi di entrambi, entrò dentro.....
-Buongiorno caro!
-Salve questa ragazza ha una caviglia che le fa male e mentre la stavo accompagniando si è addormentata.....
-Grazie , puoi appogiarla su quel lettino.....
Come detto la poggiò delicatamente sul lettino indicato...
-Bene allora io vado.....arrivederci....
-Certo vai pure, arrivederci.....
Usci con tutta tranquillità dall'infermeria, ma era agitato.
Era dannatamente agitato e non sapeva siegarsi il perchè, aveva un solo pensiero, Chocola!
Non doveva pensarci, così, decise di andare in classe, dopotutto la lezione stava pur per iniziare.......
Incrociò, Vanilla, Houx e Soul nel corridoio intenti a cercare la ragazza.....
-Se state cercando la vostra amica è in infermeria, mi è venuta addosso e come è caduta si è fatta male la caviglia......
-Che le hai fatto!!???
Soul si scaraventò su Pierre prendendolo per il colletto della camicia scolastica....
-Sei stupido??te l'ho appena detto se non ci credi vai te stesso a controllare!
Era leggermente incazzato, mai nessuno lo aveva risposo così, tranne che lei, ecco sempre e solo lei....era una tortura....
-Mi augoro che abbia detto la verità....
Lo lasciò anche perchè alcuni ragazzi li guardavano sparlottando tra di loro....
Si diressero in infermeria e trovarono CHocola che dormiva e l'infermiera che li suggeriva di fare silenzio...
-Si stà bene..
-Allora nn ha mentito...
-No....
-Forza ora è meglio andare tanto poi ci raggiungerà...
-Giusto....
Se ne andarono , lasciandola sola sola....ma in fondo dormiva.....
Intanto in infermeria,dopo che la prima lezione iniziò, fuori c'era un ragazzo con l'indecisione se entrare o no.....




-Cosa faccio??!entro??no...e se poi non vuole vedermi????ma no cosa vado a dire....
Rimase per un buon quarto d'ora a pensare sul dafarsi....ma il buon Dio non era dalla sua parte....infatti la porta dell'infermeria si aprì da sola..
-Pierre....
-Chocola....
Iniziarono a guardarsi.....ma non uno sguardo da semplice amico oroba simile,no , dietro quello sguardo c'era molto più di un eventuale amicizia, e la prima persona che sarebbe passata lo avrebbe potuto confermare....
-ST-Stai bene Chocola...
-Si grazie, fa male un pò la caviglia ma tutto il resto sta bene....
-Beh sono ...sono contento...
-Come mai sei qui???
-Ehm....eh eh. io ???em niente, passavo per caso....
-Ok, allora ciao!
-Ciao...

-"Che stupido che sono!stupido, stupido, stupido!!!MA perchè balbettavo???ma dico sono scemo o altro???"
Inizio a darsi mentalmente dello scemo per tutto il giorno mentre Chocola tornò dai suoi amici
-Ciao Chocola, come stai??
-Bene , anche se come cammino fa mele....
-Mi dispiace , se non correvamo era meglio...
-Fa niente...
-Senti Chocola ma Pierre ti ha fatto qualcosa??
-No, mi ha accompagnato in infermeria e poi niente di che...

Ma non disse che ci parlò, no , lo tenne per se stessa, il ricordo di stare tra le sue braccia, il suo profumo le sue dolci parole...no lo voleva per se e basta....
non le importò di chi era, non oggi....

-Chocola sei sveglia?Faciamo tardi a scuola!!
gridò Houx...
-Si sono pronta!Buongiorno!
-Giorno Chocola.
Le dissero sOUL E vANILLA

Tutti e 4 si diressero a scuola,chiaccherando e parlando del più e del meno.....
Arrivaronoin tempo, e si infiltrarono tra i loro compagni , a differenza che Uxe e Soul di dovettero separare dalle due.

-Chocola chi pensi che vinca tra di noi???
-Nn lo so Vanilla, ma di sicuro te??Guarda i cuori che io ho catturato sono pochi e te ne hai più di me!
-non si sa mai però!
-E poi c'è da dire che ci sono pure i malefici!certo che non possiamo stare tranquille!
-Hai ragione, e poi almeno sappiamo chi sono !Ora che sappiamo che Pierre lo è dobbiamo stare attente, soprattutto te Chocola!
-Io?e che centro?
-Chocola il tuo cuore e rosa!
-Capita!e poi non è colpa mia!
-Perchè non me lo hai detto che ti piace?
-Perchè non lo sapevoneppure io!vedi Vanilla, io ho visto due lati del carattere di Pierre, quello dolce e simpatico, ma poi la parte in cui lui è un malefico!io non sò più cosa pensare!

-Buongiorno Chocola!...Vanilla....
-Pierre.....
-Chocola potresti venire un attimino di la!
-E a fare che ?se è una trappola non mi fraghi!
-E va beh, allora ci vediamo all'ora di pranz, ci saranno tutti e di sicuro non potrei farti qualciosa!tisemra logico?
-si!
-Ok a più tardi....

e detto ciò si allontanò....
-Chocola guarda il suo cristallo!!!!
-Ma....
-è rosa!!!!
-Non ci posso credere!!Pierre ha un cristallo rosa!
-Chocola potresti aprofittarne e caturarglielo....
-no!
-Come no!
-Scusami devo andare.....
Scappò via lasciando Duke,Vanilla e Blanka li....
-Ma che le è preso....???
-E che ne sò!
-Smettetela voi due ..."povera Chocola!coì tanto gli piace???ma perchè si è andata ad innamorare i lui, di un malefico??amica mia...."


Intanto Chocola era andata a rifugiarsi in un posto abbastanza lontano, doveva pensare, a tutto , a lei, alla conquista di cuori, diventare regina, Pierre!
Già Pierre....E per quello che se ne è andata in fretta e furia dagli altri, per lui, non voleva sentire parlare di lui, e ne vederlo, ....va beh, dai vederlo ok, ma più che altro essere vista con lui, non poteva, sapeva che era un malefico e non poteva stare tanto tranquilla, e se alla fine le rubava il cuore ??e se era una presa in giro???
Mamma mia che casino!!!ces ces!!!!come poteva fare???
-Che c'è?? problemi???
-"Questa voce....è lui!!!"
E infatti come si girò per vedera chi fosse colui che la stesse parlando non si meravigliò....
-Pierre, che ci fai qui???
-La stessa domanda va rivolta a te cara Chocola
-Volevo rimanere un pò da sola...
-Ti capisco, o meglio io che sono solo da tempo posso dirti che è meglio stare in compagnia ma a volte è meglio rifugiarsi dal mondo che ci circonda, perchè ci può soffocare e tutto ci sembra strano e confuso....
Chocola lo guardava stupita, mai lo aveva sentito dire cose così profonde, era la prima volta che lo aveva accanto , ma poteva notare che in quel momento sembrava un'altra persona,buona , gentile,
-"Ese fosse questa la sua vera natura???"
Si ritrovò a chiedere ....e se fosse davvero quella la sua vera natura, o meglio personalità????
Sarebbe tutto diverso....e già tutto diverso...
-A che pensi???
-Niente niente!!!!
Nel dire quelle parole le cadde l'occhio sul cuore di Pierre
-Rosso!!
-Come scusa!
-No niente, pensavo che sarebbe bello poter vedere il tramonto, ha un rosso meraviglioso....Ora è meglio che io vada.....
-Aspetta....
La fermò per un braccio delicatamente, e nel farlo però se la ritrovò al suo petto.
-"Che bella sensazione stare vicino a lui,.....no...perchè mi batte forte il cuore, no no"
Avvicinò le proprie labbra a quelle della ragazza, sorprendendola nel gesto che fece in seguito.
La baciò.....
E ciò infatte gli venne proprio dal cuore, ma non voleva farla sua, nel senso che dopo le avrebbe preso il cristallo, no, la voleva per se e basta!
-Mi sono innamorato di te Chocolat, e ora....!!!???



Era rimasta immobile, silenziosa...a
Ancora sentiva il sapore di lui sulle sue labbra...
-"dio mio....Ho sognato???ditemi di no...che bella sensazione.....è la prima volta che anche se è il primo, è una cosa , sensazionale"
-"Mio dio santo, cavoli ho fatto e cavoli ho detto!!!!!!calma calma , sei il principe dei malefici sei il principe dei malefici.....ma a che cacchiolina serve????!!!"
-Chocolat beh...."e ora che le dico??e lei perchè non ha risposto???"
-Pure io!"ecco l'ho detto!"
Si guardarono profondamente....Era una cosa orrenda rovinare quel momento con delle parole....si riavvicinò a lei e quest volta la baciò con più dolcezza....
-Si, te lo ripeterei a lungo......
-No!!!!
-Cosa no?
-Sei un malefico!!!io non posso stare con un malefico
-"Ecco lo sapevo"
-T-Tu....beh ecco vedi....mi piaci, si però, non si può....
Si avvicinò più a lei prendendole le mani intrecciandole con le proprie per poi parlarle con voce soave e delicata
-Una possibilità, ti prego......ti ho già perso da piccolo e non ti perderò una seconda volta.....puoi vedere tu stessa che il mio cuore e i miei sentimenti sono sinceri....
-"accipicchia se mi parla con un tono di voce così come faccio a non resistergli???"
Ci pensò un pò, anche se sapeva che lo voleva con se, ma voleva farlo attendere, perchè la faccia che fece durante quel momento di pausa era troppo dolce e troppo unico per essere suo...
-Ma certo!!!!
Erano felici, e si poteva percepire....iniziarono a baciarsi, e rimanettero li a lungo, se non è che non fosse tutto il giorno sino al pomeriggio, tra baci e carezze, e parlando, soprattutto di loro....
-Mamma mia com'è tardi.....forse è meglio che io vada....
-No, stai ancora un pò con me.....
Non poteva dirgli no....come dirgli do no...???
-ma poco....
Ovvio dire che quel poco , Detto dalla ragazza non era affatto vero infatti si fece tardo pomeriggio....se non anche sera inoltrata....
-Pierra cavoli è tardissimo almeno muoviti!!!
Grido Chocolat cn la mano in quella di pierre
-E daiii!!tanto tardi è tardi rimane!
-Ma se Robin torna prima di me sono morta!!!!
-Che il tempo si fermi!!!
Disse una formula e poi il tempo come dettato da lui si fermò!
-Ecco , ora abbiamo tutto il tempo che vogliamo per arrivare a casa
Era meravigliata....stette a guardare cosa fece per stare con lei...era strepitoso, dolce, romantico...troppo ....
-Sai!...Non è il mondo magico....
-A no....
-No..
-Allora cosa...
-Non è il mondo magico, e la nostra vita che lo è, ciò grazie a te.....

Ci misero tre quarti d'ora per arrivare a casa di lei.....e per fortuna nessuno si era reso conto che mancasse....
-Ora è meglio che vada...Grazie per la bella giornata
-Tutto per te ....
-Emh, io ora è meglio che entri davvero....
Stava per entrare ma prendendola per il braccio la fermò e la portò con il viso sul suo torace...
-"Come gli batte forte il cuore....Mamma mia che vergogna che ho....."
-Non mi dai il bacio della buona notte???
Lei ovviamente glielo diede ma sulla guancia...
Prontamente girò la faccia in modo che la bocca di lei andasse ad incontrare quella di lui.....
Lo aprofondì lui stesso , e inizio a cercarla.....
-Ora buonanotte mia dolce Chocola...

     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.