FanFiction Inuyasha | ...Pensieri sadici... di Kocchy | FanFiction Zone

 

  ...Pensieri sadici...

         

 

  

  

  

  

...Pensieri sadici... ●●●●● (Letta 636 volte)

di Kocchy 

1 capitolo (conclusa) - 4 commenti - 2 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaInuyasha

Genere:

Non specificato

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo unico 

Mi piace. La sua voce mi implora. Mi piace. Le mani, tremano, le tiene davanti al viso, cerca di proteggersi. Ha paura. Mi piace. [Dedicata alla padelluzza nutellina ihihih XD]


  

Sogghigno.
Mi sta dinanzi,una lacrima riga il suo viso.
Mi piace.
La sua voce mi implora.
Mi piace.
Le mani,
tremano,
le tiene davanti al viso,
cerca di proteggersi.
Ha paura.
Mi piace.
-Ti…ti prego lascia andare Inuyasha!-
Godo.
Nel vedere quanto amore,
grazie a me stia diventando niente più che un’ ultima speranza.
Non rispondo.
Con un tentacolo colpisco Inuyasha in pieno petto.
Lei urla.
Cade al suolo piangendo.
Rido.
Di gusto.
Sento l’amarezza del dolore.
Per me,non è altro che dolce soddisfazione.
Il mezzo demone strizza gli occhi.
Cerca di urlare,ma non ne ha nemmeno la forza.
Dalle labbra,cola sangue.
Tossisce.
Sono sicuro,che in questo momento vorrebbe morire.
Non è così semplice però.
Voglio infierire!
Fin che il dolore non lo porterà alla pazzia.
Mi giro verso l’umana.
Non smette di tremare.
Le faccio paura,probabilmente pensa più a questo.
Ora che è alle stretta fra la vita e la morte,
non le importa nulla di Inuyasha.
Bene.
Mi divertirò di più.
Scaglio un altro dei miei tentacoli verso di lei.
Si alza di colpo,cercando di fuggire.
Ku ku ku!
E’ inutile.
La prendo per il collo.
Sul volto,noto un leggero rossore.
Non respira.
Si affanna,cercando un modo per liberarsi.
Rido.
Di gusto.
Di piacere.
La mia morsa si stringe.
Lei,emette uno strano verso.
Ormai sta perdendo le speranze.
Potrei ucciderla facilmente.
Ma non è ancora abbastanza.
Inuyasha ha perso i sensi.
Lo scuoto.
Emette un urlo.
Bene!
Era quello che volevo.
Riprende conoscenza e vede Kagome.
Sul suo viso si apre la paura.
Lui si.
E’ preoccupato per lei.
O forse,non vuole sentirsi in colpa.
Come quella volta in cui non è riuscito a salvare Kikyo.
-Na-Narakuuuuuuuuu-
Mi ringhia contro.
-Lascia andare Kagome-
Ok.
Come negare un ultimo desiderio al cagnaccio?
Le lascio libero il collo.
Kagome si rannicchia su se stessa,portando una mano sul collo,
cercando di riprendere fiato.
L’espressione di Inuyasha si tranquillizza.
Ma sul mio viso,non vi è espressione compassionevole.
-Credi davvero di potermi dare ordini?Avrei lasciato in vita quella femmina solo se mi avesse implorato!-
Inuyasha rimane di sbieco.
Sento l’eccitazione percorrermi il corpo.
Uccidere.
E’ la cosa che mi manda in estasi.
Sentire il dolore.
Guardare due occhi pieni di lacrime.
Kagome sembra quasi rassegnata.
Rimane immobile,mentre con un gesto quasi invisibile la lancio verso l’alto.
Urla.
Inuyasha cerca di liberarsi.
Ma ad ogni movimento il tentacolo,che gli trafigge il petto,provoca dei dolori atroci.
-Ti imploro-
Due parole,deboli.
Poco percettibili,ma alle mie orecchie.
Chiare.
-Bravo,è quello che aspettavo-
Prenderò al volo Kagome,infondo il cagnaccio mi ha implorato.
Dalle mie ossa.
Estraggo una lancia.
La alzo verso il cielo.
-Noooooooo!!!!!!!-
Buhahahhahaha.
Rido.
Rido.
Rido.
Rido.
Uno schizzo di sangue mi sfiora il viso.
Kagome non emette nessun suono.
Il respiro è spento.
Lascio cadere il cadavere.
Ora non mi rimane che finire Inuyasha.
Per lui ho qualcosa di meglio.
Prendo le sembianze di Kikyo.
Come 50 anni prima.
Ora non mi resta che mettere fine al mio piano.
Scocco la freccia.
E con grande stupore sul viso del mezzo demone,
vi noto una lacrima.
Ciò mi piace ancore di più.
Tutto questo mi permette di vivere.



Dolore


Angoscia


Urla



Paura


…Questo è Naraku…

     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.