FanFiction Fushigi Yuugi | Catapultata in un altro mondo di Yui89 | FanFiction Zone

 

  Catapultata in un altro mondo

         

 

  

  

  

  

Catapultata in un altro mondo   (Letta 414 volte)

di Yui89 

4 capitoli (in corso) - 0 commenti - 0 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaFushigi Yuugi

Genere:

Non specificato

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo 1 

cosa succede se una ragazza normale finisce in un libro per aiutare miaka??? scoprire di poter essere amata Personaggi principali e/o coppie: yui/hotohori


  

Capitolo 1



UNA NORMALE RAGAZZA

ciao a tutti io sono yui e sono una normale studentessa di 16 anni,almeno fino a poco fa lo credevo fino a che non successe che io e la mia amica...
come tutte le mattine stavo andando a scuola, quel mattino vaceva molto freddo e tirava molto vento io indossavo la mia uniforme scolastica e i miei lunghi capelli neri erano sollevati dal vento.
all'improvviso mi sento chiamare alle spalle.
-ciao yui come va?-mi chiede aya la mia migliore amica.
-io sto bene grazie-rimugino io.
-cosa ti prende sei in pensiero per gli esami?
-e mi biasimi,mi hanno detto che sarà molto dura e io devo recuperare in alcune materie.......non so cosa fare:-(
-non i devi preoccupare puoi sempre recuperare il pomeriggio come fanno gli altri-
-appunto è questo che mi preoccupa,se ci vado non potrò più uscire a divertirmi,beata te aya che sei così intelligente.
aya sorridendomi si allontana e la osservo è molto bella,infatti è una ragazza molto popolare fra i ragazzi.
come aspetto fisico ci assomigliamo,solo che lei porta i capelli a media lunghezza e sono biondi e poi ha due bellissimi occhi azzurri,mentre io li ho verdi.
inoltre aya è intelligente,educata e gode di un'ottima reputazione e la cosa più importante di tutte:è un'amica stupenda.
corro e mi affretto ad entrare in classe perchè sta per suonare la campanella e se faccio tard...non ci voglio neanche pensare.
-yui meno male sei arrivata in tempo,il prof. aveva gia pronta una delle sue super ramanzine.
mi avverte tsukushi.
-si lo so-rispondo con tono afflitto.
-cosa ti succede?qualcosa non va?-
-sì,il ragazzo che mi piaceva...-
-quello della fermata dell'autobus?-
-sì,proprio lui-
-cosa è successo ti ha notata,ti ha detto qualcosa?-
-è fidanzato?-
-COSA?non ci credo e come fai a saperlo?-
-era con una ragazza-
-potrebbe essere solo un'amica-
-si sono baciati-
-che cosa?dici davvero,mi dispiace molto per te-
-non ti preoccupare,prima o poi mi passerà,e poi non lo conoscevo neanche,però era proprio un bel ragazzo....-non finisco di parlare che mi arriva una librata in testa.
-yuki si può sapere cosa stai facendo?-mi urla in faccia il prof.
dopo 5 minuti mi ritrovo fuori dalla classe in punizione.
-uffa,capitano tutte a me...-
è finito l'orario scolastico e mi precipito ad andare in biblioteca dove mi aspetta aya.
-finalmente sei arrivata e yui-
-scusa il ritardo,mi sono dovuta sorbire le lamentele del prof.,ma ora andiamo,non ho molto tempo e devo sciegliere un bel libro che mi rilassi-
con queste parole ci avviamo verso l'interno della biblioteca.
sbadatamente cado e vado a sbattere la resta contro una borta che si apre lentamente.
-ahi,che botta,ho battuto una testata-
-come sei sbadata yui forza ti aiuto ad alzarti dammi la mano-
aya mi aiuta ad alzarmi e mi dice di andare verso gli scaffali,ma io la blocco e le faccio cenno di seguirmi all'interno della stanza con la porta che avevo aperto poco prima.
-forza entriamo-la chiamo a voce bassa per non disturbare e attirare l'attenzione delle altre persone-
-sei sicura che sia una buona idea?e se poi ci scopre qualcuno-mi dice lei timorosa ma io ero gia entrata nella stanza.
-guarda un po' quanti libri,sono antichissimi-
le faccio notare.
-sì,hai ragione-coferma,mentre prende un libro.
-guarda questo,parla delle 4 divinità suzaku,seiryu,biakko e genbu-
-dici davvero?-mi chiede la mia amica incuriosita,dopo aver messo al suo posto il libro che stava sfogliando.
-dai,leggiamo qualche rigaforza leggi yui-
-daccordo,allora..."questa storia narra di una ragazza che, dopo essersi impossessata delle 7 stelle di suzaku,otterrà un enorme potere,e sarà in grado di realizzare qualunque desiderio.la leggenda dice questo.la storia stessa è un incantesimo,e chi la legge per intero otterrà gli stessi poteri della protagonista,e potrà così realizzare i suoi desideri...-
-ma che tipo di libro è?-mi chiede aya.
-aspetta c'è scritto qualcosa anche qui in fondo..."non appena si volterà questa pagina,il racconto comincerà a diventare reale"...-
-non ho capito bene cosa vogliano dire questa ultime parole e tu yui-
-anche io -
mi appresto a girare pagina e succede una cosa sconcertante:veniamo risucchiate dal libro!!!
ancora un po' scosse ci guardiamo intorno.
-ma...MA DOVE DIAVOLO CI TROVIAMO!-mi giro verso aya e la vedo impietrita come me.
-yui vedi anche tu quello che vedo io?-
-sì aya lo vedo anch'io-
ci alziamo da terra e continuiamo a guardarci intorno finche la nostra attenzione viene catturata da una strana sciena.
-ma cosa stanno facendo quegli uomini?-mi chiede aya stupefatta.
-non ne ho la minima idea,ma non mi piace per niente andiamo a dare una mano a quella ragazza-
aya mi segue e velocemente ci avviciniamo a quelle persone.
-ei voi cosa state facendo a quella ragazzina,lasciatela subito-cerchiamo di cogliere la loro attenzione.
-e voi chi siete,vi conviene togliervi dai piedi mocciose-
-ma come ti permetti,ma prima che possa fare qualche passo in più non sento più la terra sotto i piedi,uno di quegli uomini mi ha presa.
-che cosa vuoi da me brutto animale lasciami subito-
-guarda come sono carine,perchè non le vendiamo al mercato?ci frutteranno moltissimo-dice il brigante che mi ha afferrata e che si appresta a catturare anche la mia amica.
-non ti azzardare a toccare aya brutto animale-con queste parole butto l'uomo a terra e dico ad aya di scappare con la ragazza.
-non voglio lasciarti sola yui...-
-smettila aya di fare la capriccisa,non pensia a questa povera ragazzina,portala lontano,io vi verrò in contro-
con queste parole vedo allontanarsi a malicuore aya e la ragazzina.
-cos'ha combinato stupida micciosa,ora me la pagherai cara.-
l'uomo sta per colpirmi,ma interviene il suo complice che lo ferma.
-ma sei impazzito,se le rovini il viso mi dici come facciamo a venderla-
-hai ragione,ma questa maledette ci ha fatto sfuggire le altre due.-
-non importa sono sicura che se la vestiamo come si deve ci frutterà molti soldi-
-cosa volete da me?non mi toccate-
-smettila di opporre resistenza e seguici-
il malvivente mi afferra per un braccio e mi trascina.
dopo un'ora di viaggio mi sento esausta e mi sento svenire dopo aver guardato verso il sole perdo conoscienza.
al mio risveglio mi trovo in una strana stanza e con indosso uno strano vestito simili a quelli orientali.
improvvisamente nella stanza entra uno dei briganti.
-finalmente ti sei svegliata.-
-perchè sono qui e dove sono i miei vestiti,restituitemeli subito-
-fai silenzio ragazzina ora sarai venduta come serva e noi ne ricaveremo molti,molti soldi-
-lasciatemi subito andare,non ho alcuna intenzione di essere venduta,ma lo sapete che è illegale vendere studentesse come me-
ma di cosa stai blaterando,piuttosto preparati fra poco è ol tuo turno.-
-non voglio,non mi potete costringere,lascitemi subito o mi metto ad urlare-
-urla pure quanto vuoi per me non cìè alcuna differenza tanto non può sentirti più nessuno hahahaha...-
"accidenti cosa posso fare adesso,se no mi viene qualcosa in mente..."i miei pensieri vengono interrotti dall'uomo.
-ei tu dimmi,sei ancora vergine?-
-ma come si permette,come può chiedere ad una povera ragazza innocente e pura come me certe cose?-
-ho capito sei ancora vergine,meglio così,sarai la nostra miniera di fortuna ahahahahahahahahah-con queste risate quell'orribile mostro esce dalla stanza strattonandomo e portandomi con sè.
arrivo in una grande stanza dove ci sono moltissime persone dall'aspetto poco rassicurante.
-dovresti sentirti lusigata,queste persone sono qui apposta per te ahahahah...-
"quanto lo detesto questo tizio,cos'ha da ridere"penso fra me e me innervosita.
-si dia inizio all'asta,chi offre 100 mila yen?
-io-risponde un uomo dall'aspetto poco rassicurante.
-io ne offro 200 mila-inizio ad avere paura,non voglio essere venduta.
-ne offro 350 mila-il tizio di prima no vuole arrendersi.
-io 500 mila-tutti sono sbalorditi ma la risposta non si fa aspettare.
-io ne offro 700 mila-riprende un'altro.
-io ne offro 1 milione di yen-l'offerta è venuta da un uomo veramente spaventoso,sembrava un .... MAIALE.
-non voglio,non voglio.-iniziano a luccicarmi gli occhi.
-sei mia fanciulla diventerai la mia amante ahahahah-inorridita vedendo che nessun altro controbatte mi sento perduta e cado in ginocchio,dai miei occhi inoziano a scendere le lacrime e sembrano non volersi più fermare,quando ad un tratto...
-io offro 2 milioni di yen-tutti sono sbalorditi,io compresa e alzo lo sguardo verso l'uomo che però non riesco a vedere in volto a causa del mantello che lo avvolge.
chi sarà mai questo tizio?
-------------------
piaciuto?spero che lo abbiate letto,ditemi subito cosa ne pensate e se volete fare parte della mia storia sapete cosa fare,se volete continuare a leggere aspettate che scriva il secondo capitolo.ciao ciao da yui89



     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.