FanFiction Yu degli spettri | Sinfonia d'inverno di Chidori | FanFiction Zone

 

  Sinfonia d'inverno

         

 

  

  

  

  

Sinfonia d'inverno ●●●●○ (Letta 1121 volte)

di Chidori 

13 capitoli (in corso) - 9 commenti - 1 seguace - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaYu degli spettri

Genere:

Non specificato

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo 1 

Ciao a tutti!!! Non vi anticipo niente, anche perchè non sono brava nelle sintesi! Vi dico solo una cosa: leggete e commentate!!!! Thank's!!!


  

Capitolo 1 "LA TELEFONATA"





"Ciao Keiko!"

"Oh , sei tu"

A parlare era stato un ragazzo abbastanza alto con gli occhi neri e i capelli biondi che indossava la divisa delle sezioni maschili della scuola superiore Daichi.

"Che ti prende tesoro non sei felice di vedermi?"

"Ma che dici? non vedi che sprizzo felicità da tutti i pori?" gli rispose in tono sarcastico

"Non devi essere così acida , mi spezzi il cuore..."

Il ragazzo appoggiò la mano al muro bloccando la ragazza contro di esso e si avvicinò al suo orecchio

"Comunque devo ammettere che sei ancora più carina quando ti arrabbi..."

Keiko stava per mollargli un sonoro ceffone ma venne preceduta ; poco dopo il biondino era finito a terra ricoperto di sangue , probabilmente il ragazzo che lo aveva colpito doveva avergli rotto il naso.

"NON TI AZZARDARE A TOCCARLA BASTARDO!!!!"

Il ragazzo a terra si passo la manica della giacca sul viso macchiandolo di rosso , ma il sangue non accennava a fermarsi

"Tra tutti i mastini che mi hai mandato contro , questo è senza dubbio il più feroce , Yukimura..."

"Ti avverto biondino se ti avvicini ancora o provi anche solo a guardarla la cosa non si limiterà a un naso rotto"

Una smorfia di pura rabbia si dipinse sul suo volto ma lo sguardo agghiacciante del moro lo trattenne dal reagire

*Non finisce qui....* pensò allontanandosi.



"Yusuke sono contenta che sei venuto a prendermi!"

"Chi era quel tipo?"

"Era Maeda Rei , perchè?"

"Come puoi chiedermi perchè?!!! Se gli metto le mani addosso..."

La ragazza sorrise , si alzò sulle punte e lo abbracciò facendolo arrossire vistosamente

"Vuoi venire a mangiare a casa mia?"

"Non cambiare argomento" le disse ancora rosso in volto

"Dopo ti racconterò tutto , ok?"

"E va bene..."

Erano passati alcuni mesi da quando Yusuke era tornato dal mondo dei demoni e in questo periodo era cresciuto parecchio arrivando a 1 metro e ottantacinque ( ^\\\\^ ) e insieme a Kurama , Hiei e Kuwabara era stato riassunto dal Piccolo Emma che ormai si era messo in proprio come detective del mondo spirituale.

Dopo un sostanzioso pasto Keiko raccontò a Yusuke che Rei aveva iniziato a perseguitarla poco tempo prima che lui tornasse dal mondo dei demoni , aveva chiesto aiuto a Kuwabara e in seguito a Kurama , con lui pensava che la cosa si fosse risolta ma la pace non è durata molto.

"Comunque non ti devi preoccupare in fondo in fondo non è una persona cattiva , vedrai che non accadrà più"

Il moretto stava per ribattere ma una telefonata interrupe il discorso

"Pronto?"

"Ciao Keiko sono Genkai puoi dire a Yusuke di raggiungermi al tempio?"

"Sì certo"

"Bene , però vieni anche tu , qui c'è una ragazza che frequenta la tua stessa scuola"

"Come???"

"Niente domande , sbrigatevi" detto questo la vecchia maestra riagganciò lasciando Keiko piuttosto perplessa.

"Chi era?"

"Genkai , ha detto di raggiungerla al tempio"

"Che strano di solito non chiama in pieno pomeriggio"

. . .

Per prima cosa ringrazio tutti quelli che hanno letto questo primo capitolo! Questa è la mia prima fanfiction quindi mi scuso se non è proprio scritta benissimo però vi assicuro che mi sto impegnando e cercherò di rendere avvincente questa storia!

Miraccomando commentate! Siate pure crudeli,accetto ogni critica e suggerimento!

Baciotti Chidori

     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.