FanFiction Hana Yori Dango | Quattro anni dopo... di Hatori89 | FanFiction Zone

 

  Quattro anni dopo...

         

 

  

  

  

  

Quattro anni dopo...   (Letta 1158 volte)

di Hatori89 

1 capitolo (conclusa) - 0 commenti - 0 seguaci - Per tutti

    

 

Sezione:

Anime e MangaHana Yori Dango

Genere:

Romantico

Annotazioni:

Nessuna

Protagonisti:

Non indicati

Coppie:

Non indicate

 

 

              

  


  

 Capitolo unico 

Questa storia è ambientanta con il tempo che io preferisco, la neve, siamo alla fine dei quatro anni e Domoyoji è ritornato in Giappone.


  

Ciao a tutti!! Ho appena scoperto questo splendido manga e dopo aver guardato l' anime mi son comprato qualche numero tra cui anche l' ultimo numero il quale, sinceramente, mi ha molto deluso..( :[ ) così la mia stupida mente ha partorito il seguito. Questa storia è ambientanta con il tempo che io preferisco, la neve, siamo alla fine dei quatro anni e Domoyoji è ritornato in Giappone.
Spero che la storia vi piaccia e scusate in anticipo per glii eventuali errori.
Ora vi lascio alla lettura. Ciao Ciao!!

'Domyoji io ho deciso di non vinire a New York.
Se fra quattro anni sarai diventato un uomo come si deve, e tornerai da me allora ti prometto che ti renderò felice.''

Makino rammentava ogni giorno, la sfida lanciata e accolta da Domoyoji in quella fatitica serata di ballo di quattro anni prima.
Giorni che quando se ne andavano erano un sollievo perchè riduceva il tempo della loro lontananza.
Giorni funesti e tristi perchè non lo aveva accanto a se.
Per fortuna ha sempre avuto accanto gli amici che cercavano di confortarla in ogni modo.
Ma finalmente la solitudini e l' incertezza causate da questa lontananza stavano per finire.
Era arrivato il momento che aveva sempre aspettato.
Infatti, la ragazza si trovava all' ereoporto, dove con grande agitazione e nervosismo aspettava l' emminente arrivo dell' aereo dove si trovava il ragazzo.
Mentre attendeva, guardava attraverso i vetri, la neve caduta la notte precedente e si intravedeva nel vetro grazie all' oscurià del cielo il quale presagiva un' altra nevicata.
Si guardò bene, era cambita molto, in meglio.
Era alta, magra, i cappelli li aveva fatti un pò crescere ora arrivavano scalati fino alle spalle di color castano chiaro come i suoi ochhi.
Era molto migliorata d' aspetto non per niente i ragazzi avevano cominciata a guardarla con più interesse e dire che fino a qualche anno fa era considerata una racchia. Persino Domoyoji.
Sorrise al pensiero di come avrebbe reagito al suo cambiamento, di certo anche lui era cambiato.
Quanto è vero che non si sa cosa ti aspetta il destino.
Makino non se lo aspettava questo cambiamento ma di certo non avrebbe mai pensato che un giorno, si sarebbe trovato ad aspettare con intrepidazione e con il cuore colmo d' amore per il suo peggior nemico .
Chissa se provava ancora qualcosa per lei, chissà se questa lontanaza aveva indebolito il suo amore.
Questi erano i dubbi che l' avevano sempre attanagliato il suo cervello procurando un gran dolore al cuore, aveva paura che questa prova avrebbe messo fine a tutto.
Lui lontano da lei si sarebbe guardato intorno accorgendosi di altre e così dimenticandola per un' altra ragazza, magari più bella più simpatica, più disponibile..
In quei momenti buoi si ricordavagli tutte le volte che lui aveva manifestato il suo amore in maniera esplicita come quella volta con il fotomedello che l' aveva ingannata diventandone sua amica, ma che in realtà voleva usarla per vendicarsi del male che Domoyoji aveva fatto a suo fratello maggiore creando una crepa al loro rapporto, ricordava ancora quella tiepida giornata al cortile della scuola, dove aveva appena litigato con Domoyoji dicendogli di volere un pò di indipendenza e se ne stava andando via con il modello, quando improvissamente Domoyoji le aveva gridato dietro di lei il suo amore, sorprendendola:


Io ti amo
Si ti amo da impazzire
sei l' unica cosa che desidero veramente al mondo
Amo e amerò solo te
Non mi arrenderò mai e sappi che ti seguirò dovunque andrai non intendo perderti per nessun motivo.
Sei la persona più importante della mia vita tengo più a te che a me stesso
(Preso dall' anime non sò poi nel manga dica così)

Questo gli riscaldava sempre il cuore.
E forse tra breve sarebbe potuto ritornare una medicina per il suo male o un bel ricordo condiviso dai due.
Basta disse scuotendo la testa. Tra poco avrebbe scoperto la verità anche se dolorosa non gli importa, voleva rivederlo.
- Il volo 0012 America/Giappone è appena atterato- la voce la risvegliò e il cuore le asaltò il gola.
Pochi metri li distanziavano. Ora erano sotto lo stesso cielo e la stessa terra. Niente li separava.
Makino si allontano dai vetri per avviarsi verso il fluido di persone che stavano entrando, gli occhi cercavano ogni indizzio che lo portasse a lui.
Ed eccolo, dopo una marea di persone che la sorpassarono, lo vide, bello come sempre, si guardava intorno cercando qualcosa e finalmente il suo sguardo cadde davanti a se, e la vide lì a pochi passi.
Fu un' attimo, ma per loro era un' eternità, rimasero li innermi a guardasi negli occhi.
Timidamente con sguardo serio Domoyoji allargo le braccia, timoroso che la ragazza avrebbe rifiutato, allora Makino comprese guardandolo negli occhi che i suoi dubbi erano stati anche quelli del raggazzo.
Felice si slanciò tra le sue possenti braccie mettendo a tacere tutti i loro dubbi ed incertezze con un splendido bacio.
In quel momento un candido fiocco di neve cadeva.
Ricominciava a nevicare. Ricominciavano a vivere sereni.

All' apparenza..

-Lo sai che con dopo tutto questo tempo sei peggiorata, in America c' erano ragazze molto formose e..- Domoyoji
non potè finire la frase perchè ricevette un calcio sul ginocchio da parte della ragazza.
Che volete il lupo perde il pelo ma non il vizio.

(Ma dovevi proprio rovinare tutto il romanticismo che ho fatto?? con tutta la fatica che ci ho messo maledetto Tsukasa)

Grazie per chi ha sopportato fino alla fine e alla prossima visto che ho già in mente un' altra storiella ma che purtroppo non pubblicherrò ben presto.
Ciao Ciao da Hatori !!!


 

     


                     





E' possibile inserire un nuovo commento solo dopo aver effettuato il Login al sito.